Recapitata anche una preghiera,"profumo primavera ti rechi luce"

"Un fiore per te che soffri". Il Vescovo della Diocesi di Cassano, Monsignor Francesco Savino, nel primo giorno di primavera, ha fatto recapitare una preghiera e un fiore a tutti i degenti nell'ospedale di Castrovillari e in tutte le strutture socio-sanitarie nel territorio della diocesi e indicate dall'ufficio pastorale diocesano per la Salute, diretto da Aldo Foscaldi. Nell'iniziativa sono stati coinvolti anche i medici cattolici, coordinati da Vincenzo Stivala. La preghiera e il fiore sono stati recapitati dai volontari della Caritas diocesana, del Centro di Aiuto alla Vita, del Movimento per la Vita, dell'Avo di Castrovillari e di Cassano, della Misericordia di Trebisacce e degli Amici del Cuore di Castrovillari. "Un profumo di primavera per te ti rechi la Luce, quella vera che mai tramonta. Gesù viene a soffrire con te, richiama la Carità che cura, mostra la Speranza che non delude. Maria Santissima ti accompagna alla fiducia nell'Unico che guarisce", ha scritto il presule.


0
0
0
s2sdefault