Transito su un unico binario, forse è un suicidio

Molto probabilmente si tratterebbe di un suicidio quello che è avvenuto oggi in tarda mattinata a Praia a Mare nel salernitano, dove un uomo è stato travolto ed ucciso da un treno. Lungo la linea tirrenica il Frecciargento Reggio Calabria-Roma ha investito l'uomo che da qualche minuto era nei pressi della fermata sul marciapiedi.

Per consentire i rilievi, l'autorità giudiziaria ha disposto la chiusura della tratta in entrambe le direzioni, creando così disagi nella circolazione ferroviaria lungo la linea tirrenica tra le stazioni di Paola e Sapri, autorizzando poi la circolazione su un unico binario. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco del distaccamento di Scalea del Comando provinciale di Cosenza, i sanitari del 118 e i Carabinieri per i primi rilievi del caso.