Fermato per un controllo dalla polizia stradale a Cosenza

Gli agenti della polizia stradale della sottosezione Cosenza Nord e del distaccamento di Paola hanno arrestato un 30enne di Locri nella cui auto sono stati trovati oltre 10 chili di cocaina. Gli agenti hanno fermato la vettura per un controllo nei pressi dello svincolo autostradale di Cosenza nord. L'irrequietezza del conducente ed i suoi precedenti hanno indotto i poliziotti ad approfondire i controlli. Hanno così scoperto un doppio fondo posto sotto il sedile anteriore lato passeggero dell'automobile, all'interno del quale erano nascosti 10 panetti confezionati e sigillati contenenti la cocaina. L'uomo è stato così arrestato per detenzione e trasporto di sostanza stupefacente. L'uomo pare provenisse dalla Puglia, dopo aver attraversato la statale 106 in Basilicata e dell'alto jonio cosentino. 

0
0
0
s2sdefault