A rinvenire il cadavere sono stati i due figli dopo aver forzato la porta del bagno

Dramma ieri pomeriggio, a Sant’Egidio del Monte Albino, nel salernitano, dove una donna di 58 anni è deceduta all’interno della sua abitazione. Secondo una prima ricostruzione sembra che si trovasse nella doccia del bagno esterno e sarebbe rimasta folgorata a causa di una scossa elettrica provocata dal contatto tra l’acqua e lo scaldino. Ma la dinamica è ancora da tutta da accertare.

A rinvenire il cadavere sono stati i due figli dopo aver forzato la porta del bagno. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, però, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Sotto choc i familiari e l’intera comunità.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor