Alcune telefonate di cittadini allarmati sono arrivate ai centralini dei vigili del fuoco, ma non si registrano danni

Una nuova forte scossa di terremoto nel Mediterraneo dopo il devastante sisma che ha colpito l'Albania. Questa mattina alle 8.23 un terremoto che l'Ingv indica di magnitudo 6.0 sulla scala Richter, si è verificata in mare vicino all'isola di Creta in Grecia. La scossa è stata avvertita dalla popolazione anche in Italia, Turchia, Egitto e Libia e si è verificata a una profondità di 20 km. In Puglia, in particolare in Salento,

la violenta scossa di terremoto registrata stamani al largo di Creta è stata avvertita con chiarezza dalla popolazione. Alcune telefonate di cittadini allarmati sono arrivate ai centralini dei vigili del fuoco, ma non si registrano né danni né scene di panico. Scossa avvertita anche in Basilicata, in particolare nella provincia materana e a nord di Potenza.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor