logo bn ultimo

 

Il gruppo si avvaleva di sentinelle, corrieri e custodi che vendevano droga in grosse quantità

La Squadra Mobile di Taranto ha arrestato 6 persone in esecuzione di una misura cautelare emessa dalla magistratura. Per tutti l'accusa è di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. La base logistica era un piccolo circolo ricreativo del rione "Tamburi". Per i passanti si trattava del classico punto di ritrovo, secondo la polizia, invece, era un market della droga capace di soddisfare la domanda della clientela a qualsiasi ora.

Il tutto veniva garantito da un articolato e collaudato sistema "a staffetta" affidato a spacciatori, sentinelle, corrieri e custodi. Un'azione di controllo del territorio. Le abitazioni degli arrestati, nelle vicinanze, erano adibite a deposito della droga, assicurando così al circolo un rapido e costante punto di rifornimento per tutti coloro che dovevano acquistare stupefacenti. 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor