Il caso riguarda una persona di rientro dal Nord Italia e che si trova già in cura presso l’ospedale di Cosenza

Si registra sul territorio comunale di Roseto Capo Spulico, in provincia di Cosenza, un caso di contagio da Covid-19. L'uomo è risultato positivo al primo tampone e come da protocollo sanitario, per l’eventuale conferma della positività al secondo tampone. A comunicarlo in una nota è il sindaco Rosanna Mazzia. Il caso che riguarda una persona residente a Roseto Capo Spulico e di rientro dal Nord Italia è già in cura presso l’ospedale di Cosenza.

Immediatamente è stata avviata la catena dei contatti, che ha riguardato in modo particolare i familiari che sono entrati in contatto con l’uomo, e che sono già stati raggiunti da ordinanza di quarantena. A breve verranno predisposti i tamponi per prevenire un’eventuale diffusione del virus.