logo bn ultimo

Metapontino_attentati

 

Lo sostiene Piergiorgio Quarto all'indomani di un nuovo atto intimidatorio

"E' grave quanto sta accadendo nel Metapontino, dove imprenditori agricoli da mesi sono vessati da atti intimidatori che colpiscono l'onesto lavoro portato avanti da imprenditori e lavoratori, ai quali esprimo la mia vicinanza e solidarietà". Così, in una nota, Piergiorgio Quarto, candidato nella lista del presidente Vito Bardi, alle prossime elezioni regionali del 24 marzo, all'indomani del nuovo atto intimidatorio ai danni di un imprenditore agricolo di Scanzano Jonico (Matera). "Il lavoro di tanti anni, spesso frutto di sacrifici, non può essere vanificato da atti malavitosi. Alle forze dell'ordine e alla magistratura – continua Quarto - che nelle sorse settimane ha portato a termine importanti operazioni, chiediamo di non abbassare la guardia. Il Metapontino, come tuttala Basilicata, hanno bisogno di una presenza forte dello Stato che garantisca le condizioni per lavorare e vivere nella massima tranquillità".


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor