Metterò a disposizione le mie competenze per un popolo che merita di vivere nella sua terra

Da più di trent’anni imprenditore nel settore socio-assistenziale, Vincenzo Clemente, in corsa per la carica di candidato consigliere nella lista “Bardi Presidente. Basilicata Positiva” alle prossime elezioni regionali del 24 marzo che porteranno al rinnovo del governo regionale, ha deciso di scendere in campo perché convinto che questa sia il momento giusto per invertire finalmente la rotta e restituire ai lucani e alla Basilicata tutto quello di cui è stata deturpata: bellezza, prosperità e dignità. Presidente dell’ARSSAB (l’Associazione Regionale Strutture Socio Assistenziali di Basilicata), che assicura l’assistenza necessaria a 1500 anziani dei quali si occupano circa 600 dipendenti, gestisce qui in Basilicata 11 Case di Riposo. “Metterò a disposizione le mie competenze e le mie capacità per riscattare un popolo che merita di vivere e non sopravvivere nella sua terra - sono le parole che Vincenzo Clemente rivolge ai lucani. Ho sempre vissuto con la gente, tra la gente e per la gente e insieme possiamo cominciare a scrivere le pagine di una nuova storia. La vostra storia! In cui la protagonista principale sarà finalmente la Basilicata.Insieme riusciremo a consegnare alle nuove generazioni la Regione che abbiamo sempre sognato per loro. Una Regione che i giovani non dovranno essere costretti ad abbandonare e nella quale dovranno poter costruire e programmare il loro futuro. Una Regione che ha bisogno solo di essere amata e valorizzata. In tutte le mie azioni, senza voler scivolare troppo nella retorica, ho sempre anteposto gli interessi degli altri ai miei. Ho dovuto sempre contare solo ed unicamente sulle mie forze che mi hanno portato oggi a diventare quello che sono”. Da imprenditore non ha mai utilizzato fondi pubblici e non ha mai avuto incarichi pubblici. “La gioia più grande per me - dichiara il candidato consigliere - è veder sorridere gli anziani che soggiornano nelle mie strutture. Garantire a questi ultimi e ai loro familiari tranquillità e serenità è sempre stato il mio obiettivo primario sin dall’età di 21anni quando ho inaugurato la prima Casa di Riposo. E dal 24 marzo in poi, se voi vorrete, il mio prossimo obiettivo sarà un altro: ridare un futuro stabile ai lucani”. Molto conosciuto anche nel mondo sportivo, nel novembre dello scorso anno è diventato Presidente del Real Senise, squadra di calcio che milita nel campionato di Eccellenza e che sta portando avanti un’ottima stagione.


0
0
0
s2sdefault