Per me parlano i fatti e l’impegno profuso per questa comunità

Il prossimo 26 maggio si vota per il rinnovo del consiglio comunale di San Severino Lucano, piccolo centro in provincia di Potenza. Due le liste depositate nella segreteria comunale: una di queste è quella del sindaco uscente Franco Fiore,“Insieme per San Severino Lucano”. Già sindaco di San Severino Lucano dal 1999 al 2009, nel 2014 con la lista “Impegno Continuo”, Franco Fiore riuscì ad ottenere 861 voti pari all’84 per cento dei voti validi. Laureato in medicina e chirurgia, in questo suo lungo percorso politico ha ricoperto e ricopre diversi incarichi: è vicepresidente del Parco Nazionale del Pollino dal 2008, e vicepresidente del Gal “La Cittadella del Sapere” dal 2013, vicepresidente della Comunità Montana del Senisese dal 2001 al 2004, infine presidente della neo istituita Consulta per lo Sviluppo economico – sociale dei Parchi della regione Basilicata, organo di consulenza e supporto tecnico – scientifico della Giunta Regionale.Un cursus honorum di tutto rispetto, che ha permesso di acquisire le dovute esperienze, al servizio alla propria comunità sanseverinese.

Un impegno continuo e costante per il suo territorio che ha voluto riconfermare con la ennesima candidatura alla tornata amministrativa del 26 maggio prossimo. Un impegno, quello di Franco Fiore, con l’obiettivo di promuovere una sorta di coworking, una forma di integrazione di competenze diverse tra liberi professionisti coinvolgendo osservatori ambientali, di enti e associazioni ambientali presenti sul territorio, al fine di superare i confini delle aree protette per riqualificare e rivisitare i territori antropizzati anche attraverso il collegamento di aree di rilevante interesse ambientale e paesaggistico. Una gestione amministrativa legata al turismo naturalistico culturale e alle politiche di sviluppo della collettività di San Severino Lucano residente all’interno dei Parchi. La gestione amministrativa di Franco Fiore annota, nel 2018, il conferimento della bandiera arancione, marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano.

Come per il passato anche per il 2019, San Severino Lucano è stato ospite a casa Sanremo tra i comuni SmartLand Pollino-Lucano. Da non dimenticare la gigantesca giostra panoramica realizzata, nel 2014, nell’ambito di “ Artepollino” e con l’impegno del primo cittadino Fiore. Turismo, ambiente, anche impegno nel sociale con i progetti del Servizio Civile offerti per 12 giovani nell’aprile 2015, e attivi ancora oggi. Giovani che per un anno si sono occupati della salvaguardia e tutela del Parco, della promozione culturale e dell’animazione nel territorio e della valorizzazione delle storie e culture locali. Poche le parole espresse dal sindaco uscente Franco Fiore. “Per me parlano i fatti e l’impegno profuso per questa comunità; visto i numeri non ci sono dubbi che ho dedicato una parte importante della mia vita. Spero che almeno questo venga tenuto in debita considerazione”

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor