Numerosi sostenitori ad attenderlo, tra questi anche dei contestatori

“Prepariamo un governo che va avanti a colpi di sì, non ho tempo di litigare con Di Battista”. Sono queste le prime parole del Ministro Matteo Salvini in visita sul lungomare di Policoro questa mattina. 

 Fra i numerosi sostenitori che hanno atteso il leader della Lega, anche alcuni contestatori, con dei piccoli momenti di tensione, insulti reciproci e di cattivo gusto da entrambe le parti hanno raffreddato il clima estivo non dando alla mattinata l’epilogo atteso. “Salvini beach party ingresso: 5 rubli": è una delle scritte che compare su uno striscione esposto in attesa dell'arrivo sulla spiaggia di Policoro del leader della Lega e Ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Salvini Policoro 2

 

Di striscioni contro Salvini ne sono stati esposti tre: "Il Sud non dimentica" e "Salvini parla, l'iva aumenta". Il costo della crisi di governo ha inasprito ancora di più la gente: ogni famiglia pagherà 541 euro in più all'anno per l'aumento dell'Iva. Si vocifera che il Ministro voglia anticipare la sua partenza. Dopo la tappa lucana, Salvini è atteso a Isola Capo Rizzuto. Quando il Ministro è entrato in acqua per una nuotata e un giro in canoa, un gruppo di manifestanti ha intonato “Bella Ciao”.

 

 

Silvia Silvestri

 

 

 


0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor