Uniamo la Basilicata e rendiamola più competitiva con un collegamento veloce da Sud a Nord

La viabilità in Basilicata purtroppo non è delle migliori. Arterie obsolete e che mancano di un'adeguata manutenzione. Basti pensare che le principali strade statali della Regione, che tagliano in modo trasversale il territorio, ovvero: Sinnica, Val d'Agri, Basentana e Bradanica, hanno oltre trent'anni di vita e con pochissimi adeguamenti a norma di legge. Se in Val d'Agri adesso si discute di un collegamento di circa 16km che colleghi la valle all'A2 del Mediterraneo, ex autostrada SA-RC, nella Valle del Sinni, il Sindaco di Latronico, Fausto De Maria, ripropone a gran voce di "rispolverare" il famoso progetto della Lauria-Candela: «Apprendo dai giornali delle proposte dei sindaci della Val D’Agri di collegamento della fondovalle dell’Agri all’A2 del Mediterraneo.

Una buona cosa! Però rispetto ad arrivare 10 o 15 minuti prima sull’autostrada, la cosa più importante per le varie aree della Basilicata rimane sempre quella di collegarsi più velocemente con un’altra area della Basilicata. Per questo motivo è necessario collegare le 4 strade a scorrimento veloce lungo proprio le valli dei principali fiumi (Bradano, Basento, Agri, Sinni) per unire la nostra Basilicata e toglierla dall’isolamento del suo entroterra. La Lauria-Candela era un ottimo progetto e purtroppo sarà rimasto chiuso in qualche cassetto perché negli ultimi anni nessuno ne parla più. Almeno si potrebbe recuperare qualche tratto ipotizzato, anche modificandolo, per collegare qualcuna di queste strade a collegamento veloce.
Chiedete quando ci mette un cittadino ad andare da un paese della Sinnica ad uno della Val d’Agri oppure ad andare a Potenza, per poi non parlare per arrivare a Melfi. Uniamo la Basilicata e rendiamola più competitiva con un collegamento veloce da Sud a Nord, e così tanti comuni usciranno anche dall’isolamento! Ognuno di noi su questo facesse sentire la propria voce!». Insomma, si apre un dibattito interessante sulla viabilità lucana, speriamo soltanto che si arrivi a qualcosa di buono.

 

Claudio Sole


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor