La strada provinciale che dalla Sarmentana porta a San Giorgio Lucano è a rischio frana

 

E’ necessario un immediato intervento della Provincia di Matera per evitare grossi danni

Grande apprensione in tutti i cittadini di San Giorgio Lucano, e non solo, sta creando il cedimento della sede stradale lungo la provinciale che dalla Sarmentana porta al paese delle grotte arenarie. Infatti, in più punti sono abbastanza visibili vistosi avvallamenti e cedimenti longitudinali. A dare l’allarme in un comunicato congiunto sono Nicola Lista, Segretario del Circolo dei Fratelli d’Italia di San Giorgio Lucano e Leonardo Rocco Tauro. «Anche il tratto di strada che sovrasta il fiume Sarmento necessita di un attento e scrupoloso lavoro di controllo.

Pertanto è importante e necessario un immediato intervento della Provincia di Matera, atteso il fatto che ci stiamo avviando verso la stagione invernale, con sempre maggiori probabilità di piogge e nevicate, che andrebbero a peggiore ulteriormente la strada in questione. Si vuole anche ricordare agli Enti interessati che una eventuale chiusura di questa strada taglierebbe fuori dai collegamenti l’intero paese, visto che la vecchia arteria, pure provinciale, che da Valsinni porta a San Giorgio Lucano, è di fatto impraticabile a causa all’incuria che dura da decenni.
Così come si coglie l’occasione che detta ultima strada non venga comunque lasciata nell’abbandono e nel degrado più assoluto, per il semplice fatto che le arterie stradali, come tutte le altre cose pubbliche costate ingenti risorse, non possono essere lasciate deperire colpevolmente».

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor