Tromba d’aria a Lauria. La vicinanza di Piergiorgio Quarto alla comunità

 

“Le istituzioni debbono dare prova di sostegno e aiuto a chi nella sofferenza”

A Lauria a causa di un’improvvisa tromba d’aria, una parte del tetto del PalaAlberti venerdì 13 dicembre è stata divelta e scaraventato su un capannone adiacente, adibito a palestra, dove si stavano allenando alcuni giovani: otto sono rimasti feriti e tra loro una 28enne, operata nella notte tra venerdì e sabato nel capoluogo lucano. Ad oggi la ragazza è ancora ricoverata in gravissime condizioni. Sempre nell'ospedale San Carlo di Potenza sono ancora oggi ricoverate, in condizioni meno gravi, anche altre tre persone: una nel reparto di neurochirurgia e due in quello di otorinolaringoiatria.


“Proprio in queste situazioni la politica, le istituzioni e la società civile debbono dare prova di sostegno e aiuto a chi nella sofferenza deve combattere contro il dolore e contro il dramma vissuto” afferma il consigliere regionale di Basilicata Positiva Piergiorgio Quarto, il quale esprime “solidarietà a Lauria e alla sua popolazione” all'indomani della tromba d'aria che si è abbattuta sulla zona industriale del paese. "Per l'ennesima volta una calamità naturale si abbatte sulla Basilicata ed in particolare su Lauria - continua Quarto - provocando gravi danni a persone, ben otto feriti, e cose. In questo momento difficile e drammatico, ritengo un atto dovuto esprimere la mia vicinanza e la mia solidarietà agli abitanti di Lauria. Proprio in queste situazioni la politica, le istituzioni e la società civile debbono dare prova di sostegno e aiuto a chi nella sofferenza - conclude - deve combattere contro il dolore e contro il dramma vissuto".

 

Silvia Silvestri


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor