logo bn ultimo

Bit di Milano

 

Rosa: “Creare una rete per giungere a una programmazione coordinata dell’offerta”

Come promuovere la “Basilicata verde” nelle prestigiose vetrine turistiche, a cominciare dalla Bit di Milano, in programma dal 9 all’11 febbraio. Se ne è discusso questa mattina in un incontro presso il Dipartimento Ambiente ed Energia, al quale hanno partecipato l’assessore Gianni Rosa, il direttore generale dell’Apt, Antonio Nicoletti, e i rappresentanti di Federparchi e dei Parchi lucani: Val d’Agri-Appennino lucano, Pollino, Vulture, Murgia Materana e Gallipoli Cognato. Anche se c’è poco tempo, si è detto nell’incontro, l’impegno è quello di offrire ai visitatori un pacchetto turistico per un viaggio esperienziale alla scoperta non solo delle bellezze naturalistiche ma anche degli attrattori, del cibo e delle tradizioni che i territori dei Parchi esprimono.

“Senza togliere niente all’autonomia di ogni ente – ha commentato l’assessore Rosa – lo sforzo da compiere è quello di creare una rete tra i Parchi e gli altri soggetti istituzionali per giungere a una programmazione coordinata dell’offerta turistica. Ciò è mancato finora ma è necessario farlo, perché la Basilicata naturalistica possa essere compresa e vissuta appieno.
Oggi inizia un percorso di concertazione che sono certo ci porterà a raggiungere risultati significativi”. “In costante raccordo con il presidente Bardi – ha dichiarato Nicoletti – in queste prime settimane di attività stiamo lavorando per un’offerta turistica regionale integrata, in cui ambiente, natura e cultura siano promossi con linguaggi e strumenti innovativi ed efficaci”.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor