logo bn ultimo

 

"Quello sulla ludopatia nasconde in realtà una pochezza di visione del centrodestra lucano"

"Il pasticcio degli emendamenti alla legge regionale sulle misure di contrasto del gioco d'azzardo patologico, approvati in Consiglio Regionale, sono solo la punta dell'iceberg con cui il governo lucano rischia di scontrarsi". A dichiararlo il direttivo della civica di cdx Impegno Comune della Città di Policoro, che interviene sulle ultime modifiche alla norma regionale che vede, tra l'altro, il via libera all'accorciamento delle distanze di sicurezza dei punti gioco dai luoghi di aggregazione e maggior frequenza della popolazione. "Quello sulla ludopatia - prosegue la nota - nasconde in realtà una pochezza di visione del centrodestra lucano, sempre più lontano dalle esigenze del cittadino e sempre più vicino agli interessi di pochi, tipico dei partiti classici che seguono le loro vecchie logiche".

"I partiti di Centrodestra rischiano di proseguire l'andazzo del Centrosinistra lucano, che ha governato per 30 anni questa regione rendendola povera e malandata". "La miopia di tutti i partiti di centrodestra che governano la regione - proseguono i referenti di Impegno Comune - sta provocando uno scollamento dalla realtà e un allontanamento dei cittadini alle istituzioni, proprio come è successo con i vecchi del Centrosinistra, che oggi fanno opposizione facendo finta di non conoscere le macerie che loro stessi hanno provocato". "Esiste, invece, un centrodestra solido, coeso, civico, partito dal basso, che cerca di intercettare le esigenze della popolazione, che non guarda alle singole sigle ma alla concretezza di proposte e idee. Noi civici di Centrodestra, dal canto nostro, stiamo raccogliendo malumori e malcontenti anche di realtà locali che hanno importanti appuntamenti elettorali, che vedono la necessità di cambiare rotta". "I partiti di centrodestra diano seriamente la possibilità ai lucani di voltare pagina; abbiano il coraggio di togliere dai posti di potere degli enti regionali le persone legate alla vecchia politica clientelare; diano quella vera svolta che i lucani hanno voluto e votato".
"È necessario che il governo regionale - conclude la nota di Impegno Comune - la smetta di...giocare (è proprio il caso di dire!) e cominci a favorire quel cambio di passo che tutti i lucani si aspettano, altrimenti di centrodestra, in tutte le sigle che ruotano intorno, rimarrà solo il nome. Solo così si potrà dare quel respiro di libertà che i lucani hanno chiesto a gran voce e che solo gli uomini liberi potranno garantire".

 

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor