logo bn ultimo

 

Incontro con la stampa e con gli esponenti leghisti della regione e del comune

E’ in perenne moto il leader del “carroccio” Matteo Salvini. Giusto il tempo di tirare un pò il fiato dopo le fatiche delle elezioni regionali in Calabria ed Emilia che il senatore è dovuto nuovamente ripartire per affrontare altre due delicatissime sfide elettorali, come le elezioni per eleggere i nuovi governatori di Campania e Puglia. Dunque da Napoli a Foggia, prossima meta di Salvini, c’è stato il tempo per una tappa intermedia a Potenza per fare il punto sull’andamento dell’amministrazione comunale, lo si ricorda, dell’unico capoluogo di regione del sud Italia con un primo cittadino leghista.

Arrivo intorno alle ore 12.30, breve visita con il sindaco Guarente presso il Palazzo di Città e poi direzione Grande albergo dove si è svolta la consueta conferenza stampa. Alla presenza del presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala e di tutti i vertici politici comunali, ma anche dei consiglieri regionali in forza lega tra cui, in prima fila, l’assessore all’Agricoltura nonché vice presidente della Giunta, Francesco Fanelli e dell’assessore alle Infrastrutture, Donatella Merra, immancabile la presenza del senatore Pasquale Pepe e del neo commissario regionale del partito, l’On. Roberto Marti. La parola è stata presa per primo dal sindaco Mario Guarente che ha elencato al leader leghista quanto fatto in questi primi mesi di governo cittadino per poi, esplicati gli interventi di rito, far concludere a Matteo Salvini.
Verso la fine della conferenza stampa è giunto per un saluto anche il governatore Vito Bardi che, per rispetto istituzionale, aveva fino a quel momento preferito aspettare che il senatore Salvini finisse l’incontro con gli esponenti del proprio partito per fare gli onori di casa. Tanti i temi trattati da Salvini, dalla politica nazionale a quella locale, dalle elezioni regionali, alla Basilicata tra cose fatte e cose da fare con un’occhio alle prossime elezioni comunali di Matera.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor