logo bn ultimo

 

Bardi: “siete il nostro migliore biglietto da visita all’Italia e all’Estero

“Voi siete le sentinelle più vere della Lucania, siete il nostro migliore biglietto da visita all’Italia e all’Estero”. Sono le parole espresse dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, a tutti i lucani che vivono nel mondo e fuori regione per festeggiare “la giornata dei lucani nel mondo”. Per l’appuntamento di quest’anno, causa l’emergenza coronavirus, la regione Basilicata ha organizzato due videoconferenze a distanza con le oltre 140 associazioni e federazioni presenti in oltre venti paesi esteri, per incontrare i lucani che vivono e lavorano, in questi paesi, ormai da lungo tempo. L’occasione è stata anche quella di diffondere due filmati speciali; il primo con delle foto scattate proprio dai componenti delle comunità presenti all’estero, l’altra che ripercorre, attraverso i diversi numeri della rivista Mondo Basilicata, le iniziative del passato.

Tante le idee, i progetti, le attività messe in campo in questa importante giornata. Raccontare storie e testimonianza per rafforzare un legame tra le genti lucani per arrivare, in un prossimo futuro,a delle consulte regionali sotto l’egida del consiglio generale degli italiani all’estero. Tra le tante iniziative, quella organizzata dal consiglio regionale di Basilicata e la produzione del Docufilm, sulla piattaforma YouTube, per la proiezione in mondovisione del film “Matera Plovdiv la retta via della cultura”. Un film nata dall’idea del pisticcese Donato Vena (trasferito per ragioni di lavoro a Modena e presidente della locale associazione lucana), proprio nei giorni quando Matera viene scelta come capitale europea della cultura. La storia, racconta l’avventura vissuta da Donato Vena, partito da Matera alla volta di Plovdiv, per ritrovare un amico bulgaro che non vedeva da oltre 25 anni.

Un viaggio che si sviluppa lungo i 700 chilometri di cultura, attraversando quattro stati, Italia, Albania, Macedonia e Bulgaria, passando per mare e per terra, scoprendo usi e costumi delle popolazioni locali, svelando paesaggi, raccogliendo testimonianze tra i sapori e i saperi dei luoghi visitati. L’interessante lavoro è stato diretto da Isabella Trovato ed ha ottenuto il patrocinio della Fondazione Matera – Basilicata 2019, Plovid 2019, Comuni di Matera e Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna ed il contributo della Regione di Basilicata C.R.I. M. Bper Banca e Coldiretti Reggio Emilia. Il film documento sarà visibile in 23 stati del mondo. Tra cui Stati Uniti, Argentina, Australia, Messico, Germania, Francia, Spagna.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor