logo bn ultimo

 

Monitorare continuamente le frequentazioni e le condizioni di sicurezza dei lavoratori e viaggiatori

E’ inutile ribadire ma necessario prendere atto che il protrarsi dell’emergenza COVID-19 ha messo in difficoltà tutti i settori produttivi e tutti i lavoratori da loro dipendenti aggravando ancor più gli indicatori, già negativi, dell’occupazione giovanile. I trasporti, seppure hanno continuato a svolgere la loro funzione inizialmente in modalità ridotta e dal 18 maggio con un programma potenziato riferito specialmente alla ripresa delle attività produttive nelle aree industriali regionali, rischiano di perdere ulteriore utenza a causa di facili allarmismi e sterili populismi che producono un effetto dirompente nella fiducia dell’utenza.

Proprio per evitare situazioni poco piacevoli le organizzazioni sindacali di settore unitamente alle confederazioni regionali hanno più volte rimarcato l’importanza di monitorare continuamente le frequentazioni e le condizioni di sicurezza per i lavoratori conducenti e i viaggiatori dettate dai DPCM e Ordinanze del Presidente della Regione chiedendo la costituzione di una cabina di regia regionale composta da tutti i soggetti del settore Trasporti. E’ proprio grazie all’azione sindacale che l’assessore ai trasporti ha ufficializzato la costituzione della cabina di regia in modo da tenere costantemente aggiornata la situazione del servizio e porre eventuali rimedi a criticità che si dovessero presentare.

Inoltre, le segreterie confederali hanno promosso incontri con S.E. il Prefetto chiedendo di attivare un’azione di controllo su tutto il territorio regionale per verificare l’esatta applicazione di quanto previsto dai DPCM e Ordinanze. L’azione di controllo è iniziata da giorni e coinvolge più aziende senza distinzioni e senza prevaricazioni. A tal riguardo auspichiamo che vengano resi, quanto prima, i risultati per individuare eventuali responsabilità delle aziende che non si sono uniformate. Pertanto chiediamo all’Assessore ai trasporti di convocare la cabina di regia per il resoconto della prima settimana di ripresa e nel contempo di convocare con la massima urgenza l’Osservatorio Regionale dei Trasporti per valutare tutto l’andamento del servizio e iniziare a discutere della nuova gara del TPL. La UILTrasporti è ampiamente convinta che i trasporti rappresentano un servizio indispensabile e va migliorato per essere effettuato con efficienza creando una sinergia di tutti i soggetti coinvolti siano essi Aziende, Parti sociali e Enti ( le ingerenze esterne servono solo a confondere) per un rilancio sistematico di tutto il settore.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor