logo bn ultimo

 

Questa l’aspirazione della coalizione di centrodestra e del futuro sindaco Sassone, uniti per il bene di Matera

“Oramai siamo arrivati, il ballottaggio è alle porte. I cittadini materani il 4 e il 5 ottobre saranno chiamati a scegliere il primo cittadino. La disputa è tra Rocco Sassone candidato dell’intera coalizione di centro-destra e Bennardi proposto dai Cinquestelle. Ebbene – afferma il consigliere regionale di Basilicata positiva, Piergiorgio Quarto – sgombriamo il campo da dubbi e incertezze , il miglior sindaco per Matera, per il prossimo quinquennio è Rocco Sassone. Persona perbene, seria, professionista affermato, espressione di una società civile del fare bene e subito. Uomo cresciuto con i valori della meritocrazia e della competenza, si batte da sempre con convinzione per una Matera città diversa dal passato, una città europea al passo coi tempi, che superi gli steccati e le pastoie della cattiva politica dei periodi pregressi. Una città, la nostra che deve diventare finalmente punto di riferimento dell’intera cultura mediterranea. Mai più angustiati dalle criticità determinate dall’atavico isolamento che ha minato lo sviluppo della comunità alla base, alle fondamenta.

Basta con gli apriorismi concettuali di una politica becera e litigiosa. Rocco Sassone sindaco di Matera costituisce il giusto epilogo, la logica conclusione di una campagna elettorale aspra e combattuta, senza esclusione di colpi bassi da parte dello schieramento avversario, del tutto privo di idee fertili e di un progetto futuro sensato per la nostra Matera. Sassone ha accettato la sfida di rilanciare la città , i cittadini hanno bisogno di vedere, di toccare con mano, un modo diverso di amministrare la cosa pubblica nelle forme e nei metodi. Apriamo le porte – continua Quarto – ad un cammino nuovo, ad un percorso di prosperità e progresso per tutti. Matera dotata di un millenario passato vuol tornare subito a scrivere nuove pagine della sua storia, grazie al governo di nuovi amministratori, persone degne e capaci con a guida l’ingegnere Sassone, persona trasparente, sempre a contatto per la gente e con la gente. Domenica e lunedì prossimi ci aspettano due giornate importanti per la nostra comunità, ma soprattutto per il suo futuro, dobbiamo fare grande attenzione a non abbandonare la città alle tenebre del qualunquismo dei Cinquestelle. Dobbiamo invece essere consapevoli tutti di avviare un percorso che non produca mai più lontananza e separazione tra cittadini e istituzione, occorre infatti creare solide basi per un rapporto simbiotico, con obiettivi condivisi.

Questa l’aspirazione della coalizione di centrodestra e del futuro sindaco Sassone, uniti per il bene di Matera, innovativi, integrati, aperti al futuro per il bene dei nostri giovani, tutti protagonisti per il nostro capoluogo. E allora votiamo tutti per una città moderna, dinamica, aperta. Inclusiva, con un territorio fucina di idee, per costruire e intensificare, nuovi approcci, e creare orgogliosi nuove efficienze. Matera – conclude Quarto – con lo sforzo unito e consapevole di tanti può finalmente sperare di ripartire, convinti tutti che la vittoria ci appartiene basta crederci. Perciò non perdiamo l’occasione di eleggere Rocco Sassone sindaco di Matera, lo merita lui, lo meritiamo noi, lo meritiamo tutti”.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor