logo bn ultimo

 

La decisione presa è stata condivisa con i sindaci di San Chirico e Castelsaraceno

Strada fondovalle del Racanello atto terzo: riapre questo pomeriggio la strada con un senso unico alternato, in attesa dell’approvazione da parte della Regione Basilicata di un finanziamento specifico che consenta di effettuare i lavori di messa in sicurezza per la risoluzione definitiva dei problemi. Questa la decisione finale condivisa, alla presenza del Prefetto di Potenza, dai Sindaci del Comune di Castelsaraceno e San Chirico Raparo, dal Presidente della Provincia di Potenza e la Regione Basilicata con l’Assessore del Dipartimento Infrastrutture e Mobilità, il Dirigente dell’Ufficio Difesa del Suolo e il direttore generale del Dipartimento ambiente ed energia.

Dopo la riunione di venerdì scorso convocata dall’assessore Regionale alle infrastrutture Donatella Merra, la riunione con il prefetto di Potenza, definisce in maniera netta soluzioni e interventi da fare sia nell’immediato che nel lungo periodo per un’arteria strategica per il comune di San Chirico Raparo, in particolare, per il territorio di Castelsaraceno. All’incontro istituzionale presso la prefettura di Potenza, nel pomeriggio di ieri, ha fatto seguito il sopralluogo congiunto con il Sindaco e i tecnici del Comune di San Chirico Raparo dove si è stabilito tempi e modalità per la riapertura. “La Regione e Provincia tramite un probabile protocollo – sottolinea Claudio Borneo, sindaco di San Chirico Raparo, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione - avvieranno lavori di urgenza per circa 350 mila Euro. Nel contempo apriremo a senso unico alternato con il monitoraggio costante della strada e del fiume.

Massima collaborazione tra i due comuni, uffici tecnici e Polizia Municipale. Il transito sarà consentito solo a auto e mezzi di soccorso, esclusi i mezzi pesanti, autobus e camion”. Soddisfazione anche per il Sindaco di Castelsaraceno per l’esito raggiunto. È un primo passo alle richieste dei giorni scorsi – ha precisato Rocco Rosano – in particolar modo per ridurre il disagio e le difficoltà di spostamento per l’intera comunità di Castelsaraceno. Attendiamo fiduciosi a seguito dell’incontro avvenuto ieri con il Prefetto di Potenza che la Regione Basilicata risposta con tempestività alla concessione di un finanziamento per la realizzazione di lavori urgenti per la messa in sicurezza del tratto danneggiato e la definitiva risoluzione del problema”. La strada sarà riaperta quindi oggi pomeriggio con un senso unico alternato in condizione di massima sicurezza.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor