logo bn ultimo

 

Al momento i dati ospedalieri sono sempre molto al di sotto della soglia d'allerta

In Basilicata - zona gialla dallo scorso 11 gennaio e dove i dati ospedalieri sull'emergenza coronavirus restano sempre molto al di sotto della soglia d'allerta - gli studenti delle scuole superiori ritorneranno in aula al 50 per cento il prossimo 1 febbraio. A meno di improvvisi peggioramenti della situazione epidemiologica, non ci saranno infatti ulteriori proroghe alla decisione sulla dad al cento per cento presa nelle settimane scorse dal presidente della Regione, Vito Bardi.

 

Dai dati ospedalieri aggiornati a ieri dall'Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) emerge che la Basilicata fa registrare il cinque per cento dei posti occupati in terapia intensiva, rispetto alla soglia d'allerta fissata al 30 per cento. Per quanto riguarda i posti occupati in area "non critica", l'occupazione è pari al 19 per cento rispetto alla soglia d'allerta del 40 per cento.


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor