Sotto di un goal i sinnici pareggiano e nel finale sfiorano la vittoria

SENISE – Una partita combattuta e dalle mille emozioni quella che si è disputata al “Gian Battista Rossi” tra Real Senise e Melfi. Il risultato finale di 1-1 sta stretto ai ragazzi di mister De Pascale che nonostante una formazione altamente rimaneggiata, Vaglica, Picaro e Salzano squalificati, Tuzio e Di Nella infortunati, con Arleo non al meglio, tiene testa al forte Melfi. Ma veniamo alla cronaca. Al 13’ Ferri ruba palla a centrocampo si invola verso l’area, calcia dal limite con la respinta del portiere e Loira da pochi passi fallisce l’appuntamento con il goal. Al 25’ ancora in avanti il Senise con Ferrara che crossa al centro per Giannuzzi che calcia con la palla di poco a lato. Alla mezz’ora si vede il Melfi con Bongermino, che sugli sviluppi di un calcio piazzato manca di poco la palla a pochi passi dalla porta difesa da Propato. Il Melfi spinge in avanti e al 39’ arriva il vantaggio: Sogliuzzo riceve palla e serve di prima intenzione Bongermino che in area calcia di controbalzo in diagonale, beffando l’incolpevole Propato. Il Senise sembra aver subito il colpo e non riesce a reagire. Si arriva così alla fine del primo tempo. Nella ripresa al 12’ su un traversone di Lavecchia per l’accorrente Loira che calcia, con il portiere che è bravo a sventare la minaccia. Al 14’ arriva il pareggio: Ferri mette al centro con Lavecchia che in area in girata anticipa un avversario e manda la palla sulla parte bassa della traversa e poi in rete. Esplode il Rossi. Nell’occasione mister Astudillo viene espulso per proteste. Il Senise galvanizzato dal pareggio si spinge in avanti e al 22’ si procura un calcio di punizione dal limite per fallo su Giannuzzi. Alla battuta si porta Lavecchia che costringe il portiere alla respinta. Al 36’ ancora Lavecchia protagonista con un tiro dai venticinque metri, ma Pinto dice ancora di no. Nel finale occasione per il Senise al 42’, Pinto in uscita alza una palla a campanile, ma Ferri di testa dal limite manda incredibilmente fuori. Al 45’ poi Lavecchia riceve palla e calcia in diagonale con il portiere del Melfi che compie un mirallo alla respinta in tuffo. La gara termina dopo un minuto di recupero e per il Real Senise il rammarico di aver sciupato nella ripresa almeno tre palle goal per i tre punti.


REAL SENISE – MELFI 1-1


REAL SENISE: Propato, Oliva, Petrillo (34’st Pirrone A.), Giannuzzi, Gioia, Arleo, Ferrara (34’st Sangiacomo), Caputo, Ferri, Lavecchia, Loira. A Disp. Morrone, Costantino, Pirrone L., Pirrone F., Ponzio, Tuzio, Di Lascio. All. De Pascale.


MELFI: Pinto, Giacomino, Sinisgalli (25’st Lembo), Miglionico, Mirabet, Jawara, Sogliuzzo, Nardozza, Cascio (30’st Cotino), Bongermino, Battilana (39’st Casorelli). A Disp. Natale, Parrini, Claps, Pocchiari, Saurino, Mastroberti. All. Astudillo.
ARBITRO: Moretti di Valdarno.
RETI: 38’pt Bongermino, 14’st Lavecchia.
NOTE: Spettatori 250 circa con una cinquantina di tifosi del Melfi. Espulso al 15’st l’allenatore del Melfi Astudillo per proteste. Ammoniti: Sogliuzzo, Gioia.

Claudio Sole

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor