Quarta rinuncia in campionato. Stasera solo la Cavese in campo

Alle ore 21.15 del 13 febbraio 2019, il Matera non esiste più. Con la quarta rinuncia, è scattata l’esclusione dal campionato di Lega Pro, con l’inevitabile radiazione del club nato a giugno 2012. Una situazione spiacevole che arriva nell’anno in cui la Città dei Sassi è Capitale Europea della Cultura. Questa sera, infatti, nessuno del club biancoazzurro si è presentato per poter affrontare la Cavese. La formazione di mister Modica, così si è ritrovata nello stadio “XXI Settembre-Franco Salerno” da sola. Non una delle migliori serate sulla Città dei Sassi, visto il clima gelido. L’ultima pagina di una situazione davvero spiacevole è stata finalmente scritta. La grave crisi finanziaria che si è abbattuta sul club biancoazzurro dalla scorsa stagione, nel giro di un anno ha portato al fallimento a stagione in corso. Il Matera non esiste più. Lascia la Lega Pro in una fredda notte di febbraio, e chissà quando ci ritornerà.

Oreste Roberto Lanza