viviani di potenza con neve

 

La neve ferma il Potenza Cacio e l’Az Picerno. Gare rinviate a data da destinarsi

La neve ferma il Potenza Calcio, nel girone C della Lega Pro, e il Picerno, capolista nel girone H della serie D. La Lega Pro, preso atto dell’ordinanza del sindaco di Potenza Dario De Luca, ha disposto che la gara Potenza-Sicula Leonzio, prevista per oggi, allo Stadio “Alfredo Viviani”, valida per la nona giornata di ritorno del campionato di serie C, venga rinviata a data da destinarsi. Rilevate situazioni di pericolo, per la presenza di ghiaccio sugli spalti, il rinvio è stata una scelta obbligata per motivi di sicurezza pubblica, atteso anche il peggioramento delle condizioni climatiche. Il rinvio, però, non ha fermato la compagine lucana, agli ordini di mister Raffaele, che si è subito riorganizzata, in una seduta di allenamento al coperto, in vista del match di Coppa Italia che vedrà il team lucano impegnato a Trapani giovedì prossimo. Condizione identica per lo stadio “Donato Curcio” di Picerno, ricoperto da diversi centimetri di neve che ha costretto la Lega Nazionale Dilettanti ad ufficializzare la nota di rinvio dell’incontro. Incontro che gli uomini di Giacomarro dovevano disputare contro il Gravina, squadra pugliese che naviga nelle zone basse della classifica. Anche questa partita è stata rinviata a data da destinarsi.

Oreste Roberto Lanza