Termina 0-0 la gara del Rossi. Un pareggio che cambia poco in classifica

SENISE – Non è andata oltre lo 0-0 la gara della 26^ giornata del campionato di Eccellenza che si è disputata allo stadio «Gian Battista Rossi» tra Real Senise e Ferrandina. Un punto a testa, per due squadre che in campo hanno cercato in tutti i modi di rendersi pericolose. La prima azione degna di nota arriva al 11’ con Lavecchia che tenta il tiro da fuori area, ma trova la pronta respinta sul fondo del portiere Salerno. Al 26’ Pasquale Ferrara riceve palla controlla e calcia dai venti metri, ma la sfera esce di un soffio. In campo i ragazzi di mister Maurizio De Pascale ci credono e spingono sull'acceleratore. Al 38’ il centrale difensivo Arleo si spinge in avanti e tenta un con cross basso ma un difensore ospite respinge la palla che arriva sui piedi di Lavecchia, quest’ultimo calcia al volo verso la porta ma la sfera esce di un soffio dallo specchio della porta. Gran bella conclusione del centravanti sinnico. Al 40’ ancora Lavecchia al tiro, ma è attento Salerno a respingere la palla sul fondo. Nella ripresa, la prima azione degna di nota arriva alla mezz’ora, con un tiro di Salzano da fuori area che sfiora la traversa. Al 33’ lancio di Maicon Oliva per l'accorrente Lavecchia che aggancia la palla, e calcia di poco sopra la traversa. Al 40’ il Ferrandina si rende pericoloso dalle parti della difesa sinnica: Cross di Sanarica nell’area piccola per il neo entrato Kebbeh, che calcia alto da posizione favorevolissima. Si arriva così al triplice fischio finale, con un pareggio che cambia poco per le sorti della classifica di entrambe le formazioni. 

REAL SENISE – FERRANDINA 0-0
REAL SENISE: Propato, Giannuzzi, Loira, Caputo (20’st Pirrone A.), Oliva, Arleo, Ferrara, Salzano, Lavecchia, Tuzio, Sangiacomo. A Disp. Morrone, Petrillo, Giordano, Pirrone F., Ponzio, Di Leo, Di Lascio, Marino. All. De Pascale.

FERRANDINA: Salerno, Finamore Vin., Sanarica, Battista, Abbatangelo, Napolitano, Parisi, Musillo, Dametti, Grieco, Sutera (35’st Kebbeh). A Disp. Ciccimarra, Curci, Stigliano, Mazzone, Macaj, Russo. All. Finamore Vit.

ARBITRO: Cecchi di Moliterno.
NOTE: Ammoniti: Ferrara, Grieco, Giannuzzi, Arleo.

Claudio Sole


0
0
0
s2sdefault