Lucani reduci dalla sesta vittoria stagionale. Si gioca al PalaFiorentini di Molfetta

La PM Asci Potenza ritorna in campo per la ventunesima giornata del campionato volley di Serie C femminile girone B, alle 18:30 di domenica 24 marzo sarà di scena a Molfetta per la sfida contro Asdam Pegaso 93. La formazione guidata dai tecnici Massimo Telesca e Luca Cameriero è reduce dalla sesta vittoria stagionale raccolta dal sestetto potentino grazie al 3-2 casalingo rifilato alla Pallavolo Trepuzzi con i parziali di 19-25, 25-22, 25-23, 20-25, 15-10. Una gara molto tirata tra le due formazioni che dimostra l'ottimo stato di forma della PM Asci in piena corsa salvezza arrivando alla decima posizione che darà però accesso ai playout e non alla permanenza in Serie C. Rimane per il sodalizio caro al presidente Ligrani la possibilità di poter ambire alla nona posizione che garantirebbe, sulla carta, un abbinamento per i playout più agevole, più lontana e oggettivamente irraggiungibile l'ultima posizione salvezza che dista ad oggi ben 13 punti e a sei gare dal termine rappresenta una vera e propria impresa. La PM Asci non si lascia distrarre da calcoli ed è concentrata nel far bene e ottenere quanti più punti possibili in questo finale di stagione che rimane comunque di grandissimo livello, ricordiamo che il roster è composto interamente da atlete locali che con grande impegno e dedizione si sono messe a disposizione in un campionato difficile e dispendioso come la Serie C. Domenica si giocherà a Molfetta contro l'Asdam Pegaso 93, formazione che si trova nella penultima piazza della classifica con 14 punti all'attivo grazie alle cinque vittorie ottenute, una partita come sempre insidiosa che la PM Asci dovrà affrontare con concentrazione. L'appuntamento è per le ore 18:30 presso il PalaFiorentini di Molfetta (BA) sotto la direzione di gara dei signori Panzarino e Pileri.


0
0
0
s2sdefault