Cinquina rifilata al Miglionico. Negli ultimi tre anni vinti tre campionati

Da ieri l’a.s.d Atletico Lauria è matematicamente in Eccellenza. La vittoria casalinga per 5-0 ottenuta contro il Miglionico ha regalato all’undici di mister Biagio Riccio la promozione in Eccellenza. Negli ultimi tre anni i laurioti hanno vinto tre campionati. Un cammino trionfale. Ad una giornata dalla conclusione del campionato di Promozione, l’Atletico Lauria con 64 punti, ben cinque dalla seconda, il Brienza, ha salutato la categoria mantenuta per un solo anno. Un cammino in alcuni momenti agevole con difficoltà evitate imponendo il proprio gioco quando la necessita lo richiedeva, Venti partite vinte, solo quattro perse e una pareggiata. Impressionante le reti segnate e subite: 67 realizzate e 12 subite. Una differenza reti che si aggira intorno al 55 per cento. Un capocannoniere di razza , Raffaele Favieri, che ha totalizzato ben 21 reti. Con una media inglese del 13 per cento. Una società ben organizzata con le idee molto chiare. Un presidente, Franco Atzeri, coadiuvato dal suo vice Giulio Labanca, dal direttore sportivo Saverio Miraglia e il segretario Biagio Costantino, con in mente obiettivi chiari. Una programmazione ben delineata con l’intento iniziale di centrare il risultato della vittoria del campionato. Un sforzo economico estivo che ha permesso di trattenere tra i ranghi della squadra i pezzi migliori del gruppo, compresi gli attaccanti Favieri e Olivieri (lo scorso campionato insieme hanno realizzato ben 45 reti in due) con soli pochi innesti come Silvano Cersosimo, centromediano metodista, proveniente dall’Eccellenza calabrese, Antonio Ietto, centrale difensivo, Andrea Puoli, centrocampista tutto fare e Angelo Propato uno dei migliori portieri di prima categoria. Domenica, l’ultima partita, fuori casa proprio con la sua diretta inseguitrice Brienza, poi i festeggiamenti per questo ennesimo risultato per la società, per i tifosi, per la città tutta, prima sostenitrice di questa impresa.

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault