Al Fanuzzi uno 0-0 senza sussulti. Grande prestazione del portiere Ioime

Allo stadio Franco Fanuzzi di Brindisi,Virtus Francavilla –Potenza 0-0. Sesta volta che il Potenza e la compagine di Francavilla Fontana incrociano i propri destini. Nel bilancio complessivo, 2 vittorie lucane, 2 pareggi ed 1 sola affermazione degli imperiali, che nella gara d'andata al Viviani persero 3-1. La prima palla è dei lucani al 2’ con un corner che però non provoca pericoli alla porta avversaria. Tre minuti dopo rispondono i locali. Al 5’ traversa Virtus Francavilla: sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Nunzella, stacco di testa di Marino che colpisce il legno. È il Francavilla a fare la partita. Al 21’ tiro in porta di Partipilo, parata di Ioime: sponda di Sarao per l’accorrente attaccante che calcia di prima, blocca senza problemi il portiere rossoblù. Il Potenza di rimessa si fa vedere soltanto al 34’ con un tiro dell’ala sinistra di centrocampo Sepe che viene sporcata da Tiritiello, palla che termina a fil di palo. Un minuto di recupero e il signor Ermanno Feliciani della sezione di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Antonio Lalomia della sezione di Agrigento e Antonio Marco Vitale della sezione di Ancona, manda tutti negli spogliatoi. Seconda frazione di tempo con qualche nervosismo di più. Al 67’ viene allontanato il tecnico della Virtus Francavilla Bruno Trocini, entrato in campo per sedare gli animi dopo un parapiglia che si era scatenato. Qualche minuto prima era stato l’attaccante Antony Partipilo ad impensierire la retroguardia lucana con un tiro respinto dal portiere lucano Ioime.Al 70’ ancora i locali brindisini con il mediano Gigliotti che effettua un tiro verso la porta lucana, parata agevole Ioime. Al 78’ Giuseppe Raffaele, allenatore del Potenza, procede a una doppia sostituzione. Entrano Longo e Piccinni al posto dell’infortunato Giosa e Ricci. Potenza chiuso nella propria trequarti con la Virtus Francavilla che cerca il vantaggio. A questo punto Raffaele procede ad una ulteriore doppia sostituzione. All'81’ entrano Lescano e Bacio Terracino per Françae Guaita. Poi Sales sostituisce Dettori. Potenza ermeticamente chiuso nel proprio centrocampo ad aspettare la fine dell’incontro. All’87’ ultimo sprazzo è della Virtus Francavilla con Folorunsho che indirizza una palla velenosa verso Ioime bravo a respingere in corner. Dopo quattro minuti di recupero tutti negli spogliatoi. Lucani mai pericolosi, subendo spesso il pressing e il maggior brio dei pugliesi: pareggio che non cambia di molto la classifica delle due compagini, che restano così distanti quattro lunghezze. Padroni di casa bloccati da un super Ioime, che si è opposto diverse volte alle iniziative dei lucani con dei grandi interventi. Potenza ancora saldo al quinto posto in classifica con ampia possibilità di restare aggrappato ai playoff per la promozione in serie B.

VIRTUS FRANCAVILLA-POTENZA: 0-0


VIRTUS FRANCAVILLA: Nordi; Zenuni, Sarao, Partipilo, Albertini, Caporale, Marino, Gigliotti (87' Corado), Folorunsho, Nunzella (24' Pastore), Tiritiello. All.: Trocini. A disposizione: Saloni, Cason, Cavaliere, Puntoriere, Tchetchoua, Mastropietro, Vrdoljak.


POTENZA: Ioime; Dettori (86' Sales), Sepe, Coccia, França (81' Lescano), Matera, Giosa (78' Longo), Ricci (78' Piccinni), Emerson, Di Somma, Guaita (81' Bacio Terracino). All.: Raffaele. A disposizione: Breza, Mazzoleni, Panico, Casillo G., Di Modugno, Genchi, Coppola.


Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo (Antonio Lalomia di Agrigento e Antonio Marco Vitale di Ancona).
Ammoniti: Di Somma (P), Folorunsho (V), Matera (P), Gigliotti (V), Partipilo (V), Ioime (P).

Note : Recupero: 1' pt, 4′ st. - Spettatori: Allontanato il tecnico della Virtus Francavilla Trocini che si era avvicinato alla panchina rossoblu in una fase convulsa tra i suoi calciatori e la panchina del Potenza.

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault