Adesso basta un punto per festeggiare la promozione in Lega Pro

Sorrento – Picerno 0-1. Il Picerno vince la 24 esima partita. Pronti e via. Picerno in vantaggio dopo appena 2′: su una rapida ripartenza, Santaniello viene lanciato a tu per tu con Munao sul filo del fuorigioco e trafigge il portiere. Il Sorrento prova subito a reagire, sfiorando il gol: Vitale mette in mezzo all’area un interessante passaggio rasoterra, De Angelis non anticipa il portiere per un soffio. Gli ospiti resistono e al 15′ vanno vicini al raddoppio, ma stavolta Munao compie un gran intervento respingendo il colpo a botta sicura di Langone da pochi passi. Finale di primo tempo, Sorrento va a un passo dal vantaggio. Al 38′, Scarpa decide si sanzionare con un calcio di rigore il fallo di mano commesso in area da un difensore del Picerno sulla punizione di Herrera: dagli undici metri, però, il panamense si vede respingere il tiro da Coletta, che vola all’angolino e salva il risultato. I padroni di casa continuano a spingere anche negli ultimi minuti, andando ancora vicini al gol con Vitale, che riesce a raccogliere il cross rasoterra di Bozzaotre sul secondo palo, ma sbaglia da ottima posizione. Primo tempo si conclude con gli uomini di Giacomarro avanti 1-0. Secondo tempo con Il Sorrento che si proietta in avanti e al 51′ un altro gran intervento di Colella salva i suoi: Herrera si imbuca tra le maglie difensive, ma il portiere esce a valanga e blocca. Picerno che gestisce con maturità la gara, limitando al massimo i rischi: ci prova DeAngelis sul cross di Guarro, para Colella; poi Herrera se ne va sul fondo, serve in mezzo ancora DeAngelis, ma un difensore rossoblù salva tutto in angolo. Gli uomini di Maiuri continuano a spingere nel finale: Bozzaotre mette in mezzo per Gargiulo, che gira di prima, pallone che esce di un soffio. All’ultimo secondo paura per il Picerno. Padroni di casa che sfiorano ancora il gol: sul cross di Guarro dalla sinistra, Gargiulo ci prova di testa, ma il pallone esce ancora a pochi centimetri dal palo. Vittoria pesantissima per gli uomini di Giacomarro, che si mantengono in vetta a +9, preparando la festa promozione già potenzialmente per questo giovedì quando arriverà al Curcio il Taranto di Mister Panarelli .

Sorrento (4-3-3): Munao; Russo V., Guarro, D’Alterio, Todisco; De Rosa, Masi, Vitale; Herrera, De Angelis, Bozzaotre. All.: Maiuri

AZ Picerno (4-3-3): Coletta; Fiumara, Vanacore, Fontana, Ligorio; Langone, Pitarresi (17′ Conte), D’Alessandro; Esposito, Santaniello, Kosovan. All.: Giacomarro
Arbitro: Scarpa di Collegno.
Marcatori: 2′ Santaniello.

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault