scirea cup

 

Si inizia con Invicta Matera 2019 e Nazionale Italiana under 16. Torneo all'italiana

La 23esima edizione dello Scirea Cup, torneo internazionale di calcio under 16 dedicato a Gaetano Scirea è in programma dal 27 aprile al 4 maggio 2019. I partecipanti all’edizione 2019 la Juventus, Torino, Udinese, Nazionale Italiana Under 16, Partizan Belgrado, Sparta Praga, Bate Borisov , Rethimno Creta, Viktoria Plzen (Repubblica Ceca), Darou Salam Dakar, Taranto, Lucchese, Tor Tre Teste Roma, Invicta Matera 2019, Figc Basilicata, Comitato Provinciale Figc Matera. I gironi sono quattro: girone A Juventus, Bate Borisov, Taranto e Comitato Provinciale Figc Matera; girone B Udinese, Sparta Praga, Lucchese e Nuova Tor Tre Teste; girone C la Nazionale Italiana Under 16, Rethimmo Creta, Viktoria Plzen e Invicta Matera 2019; girone D Torino, Partizan Belgrado, Darou Salam di Dakar e Figc Basilicata.
I campi coinvolti per questa edizione della Scirea Cup sono quelli lucani di Matera, Bernalda, Tolve e per la prima volta Bella e quelli pugliesi di Taranto, Ginosa e per la prima volta di Poggiorsini e Spinazzola. L’edizione 2019 della Scirea Cup si giocherà con la formula di quattro gironi all’italiana. Le due squadre vincitrici dei rispettivi gironi si affronteranno nei quarti di finale, a seguire si disputeranno le due semifinali e quindi la finalissima. I dati di questo appuntamento registrano dati importanti. Nelle ventidue edizioni di questo torneo dedicato al grande libero della nazionale e della Juventus, Gaetano Scirea sono state svolte oltre settecento gare, gli spettatori sono arrivati a oltre tre milioni, novecento sono stati gli atleti partecipanti, mille gli arbitri e assistenti designati.
Quest’anno oltre ai campioni in carica dell’Udinese, la puntuale presenza della Juventus per onorare il suo campione Gaetano Scirea, si registra il ritorno di Torino, Taranto, Tor Tre Teste Roma, Partizan Belgrado, Sparta Praga, Viktoria Plzen e della squadra senegalese di Dakar. Prima volta della Lucchese per celebrare i 40 anni dalla promozione in serie B conquistata proprio a Lucca dal Matera Calcio, dei bielorussi di Bate Borisov e i greci di Rethimmo Creta. Il gruppo completato dalla presenza di tre squadre di puro settore giovanile: Matera 2019 composta esclusivamente da giocatori materani, la rappresentativa della Figc Basilicata e quella del Comitato provinciale Figc Matera con la presenza di calciatori della provincia di Matera.
È stata data la possibilità a sessanta ragazzi lucani di mettersi in mostra nel nostro prestigioso torneo. Va segnalata la presenza tra le file dell’Udinese campione dell’edizione 2018, del centrocampista lucano, di Lauria, Andrea Boccia. Novità dell’edizione 2019 è il trofeo che sarà assegnato alla squadra vincitrice realizzato dall’artista Michele Monaco, originario di Battipaglia e residente a Roma. Monaco ha realizzato un’opera d’arte per celebrare nel migliore dei modi il 2019, anno in cui Matera è capitale europea della cultura. In occasione della gara inaugurale della Scirea Cup di sabato 27 aprile 2019 dalle ore 18 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera tra “Invicta Matera 2019” e Nazionale Italiana under 16, l’inno nazionale sarà eseguito dalla Fanfara degli Alpini della Brigata Orobica di Bergamo. Mentre nella finalissima del 4 maggio 2019 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera si esibirà il complesso bandistico “Francesco Paolicelli” di Matera; previsti lanci dell’associazione paracadutisti d’Italia. A Michele Capolugo, direttore di www.SassiLive.it, per l’edizione 2019 , il premio Il premio giornalistico “La lealtà nel giornalismo sportivo” in memoria di Gaetano Scirea. Giornalista da sempre vicino al torneo Scirea Cup.

Oreste Roberto Lanza

0
0
0
s2sdefault

sponsor

Sponsor