Al Festival dei Giovani del canottaggio presente l’atleta Marino

Si è conclusa la tre giorni della trentesima edizione del Festival dei Giovani ospitata all’Idroscalo di Milano. Alla manifestazione organizzata dal Comitato Regionale FIC Lombardia in collaborazione con Idroscalo Club e città metropolitana, ha partecipato la Canottieri Lucani di Senise con l’atleta Rocco Marino di 12 anni. «Vorrei innanzitutto ringraziare – dice il presidente della Canottieri Lucani Massimiliano Tortorelli - il Cus Bari sezione canottaggio e il Barion sezione canottaggio per la loro disponibilità.

Devo dire che è stata un'esperienza interessante ed altamente formativa per me come dirigente e per il nostro rappresentate principale, il giovanissimo Rocco Marino. Noi della società siamo soddisfatti del quinto posto ottenuto sul doppio del primo giorno di gara (disciplina mai provata dal nostro atleta) e del quarto posto ottenuto il secondo giorno di gara. Una vetrina importante che dimostra come la disciplina del canottaggio, dopo un periodo di stasi, è ripartita alla grande sul nostro splendido lago di Monte Cotugno. Adesso, - conclude Tortorelli - bisogna proseguire su questa strada, cercando di migliorare giorno dopo giorno». Un evento ricco di record, a partire dal numero dei partecipanti che per la prima volta hanno raggiunto quota 1926 in rappresentanza di 128 sodalizi italiani. 460 le regate disputate in tre giornate, 3420 le imbarcazioni in gara per le medaglie. La Canottieri Varese, vincitrice dell’edizione 2018, si riconferma regina del settore giovanile italiano collezionando il primato della classifica generale con 1740 punti.

 

Claudio Sole


0
0
0
s2sdefault