La finale si è disputata sul circuito di Santa Domenica Talao

Vincenzo De Fina, si è laureato campione regionale 2019 kz2 (classe regina del karting), campionato karting Basilicata-Calabria zona 7. Bene anche gli altri atleti lucani nelle varie categorie: Pietro Agoglia si è aggiudicato il primato di campione regionale 2019 in kzn, Cristian Sarli campione regionale club e Raffaello Atella vice campione regionale club. Insomma gli atleti lucani lasciano il segno fuori regione. Segno questo che la disciplina del karting, sta crescendo prepotentemente. Dicevamo dunque dell’esperto atleta senisese De Fina, che nel corso dell’ultima gara, disputatasi domenica 10, sul circuito (pista di ottocento metri) di Santa Domenica Talao, ridente comune calabrese della provincia di Cosenza, abbia dovuto fare i conti con un piccolo incidente, che gli ha procurato la lussazione della spalla sinistra, costringendolo al ritiro al sedicesimo giro. «Purtroppo non è stata una bellissima finale in quanto –ha raccontato De Fina- al sesto giro dei ventiquattro previsti, ho subito la lussazione della spalla sinistra, ma incurante di quello che mi fosse successo –ha continuato l’atleta senisese- ho proseguito la mia gara fino al sedicesimo giro, quando i dolori lancinanti mi

hanno costretto al ritiro, prestandomi ad i primi soccorsi effettuati prima quando ero seduto nella mia macchina, –ha spiegato- da parte dei soccorritori del 118 che tempestivamente mi hanno rimesso apposto la spalla, in modo tale da poter andare in ospedale per effettuare delle radiografie e visita ortopedica. Ma al di là dell’infortunio, sono contentissimo per aver conquistato –ha concluso Vincenzo De Fina- il titolo di campione regionale Kz2». Insomma se da una parte non è stato proprio un bel weekend per Vincenzo De Fina a causa dell’infortunio, dall’altra c’è la gioia per la conquista del titolo di campione regionale Kz2. De Fina ha dovuto fare i conti con la pioggia per tutto l’arco delle prove, che lo hanno costretto a cambiare continuamente l’assetto del proprio go-kart. Ritornando all’infortunio, a De Fina gli è stato immobilizzato il braccio sinistro per venti giorni, ma nonostante tutto ha conquistato il secondo piazzamento nella finale, che gli ha consentito di laurearsi campione. Ma le attenzioni del campione senisese, adesso sono rivolte al trofeo delle regioni, che si disputerà domenica primo dicembre a Battipaglia, dove De Fina venderà cara la pelle pur di portare a casa il titolo iridato.

 

Rocco Sole

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor