Partita di emozione e spettacolo con la vittoria dei lucani

Al Giovanni Paolo II° Virtus Francavilla- Potenza 3-4. L’almanacco dei precedenti racconta di 5 gare disputate tra le due in cui la Virtus Francavilla non è mai riuscita a vincere. Potenza ha messo in cassaforte 3 successi, mentre sono 2 i pareggi. Palla al centro è il primo tentativo a rete è di Albertini al 4′, col pallone che finisce sull’esterno della rete. Il Potenza risponde al 6′ con una conclusione dalla lunga distanza di Emerson che finisce tra le braccia di Breza, poi ospiti ancora in avanti al 9′ con un sinistro di Coccia che si spegne sul fondo. Al 14′ Potenza in vantaggio: grande giocata di Ferri Marini che smarca Murano, che non sbaglia solo davanti al portiere avversario, realizzando il suo quarto gol in questo campionato. Al 19′ Ferri Marini cerca la prodezza personale dalla distanza, ma senza fortuna. Al 20′ viene ammonito Sepe per un fallo da dietro su Gigliotti. 

Con passare dei minuti la partita diventa accesa tra i contendenti. Al 28′ grande gol di Vazquez, stop e tiro micidiale che vale il pari per la Virtus Francavilla. Sulle ali dell’entusiasmo al 33′ i pugliesi raddoppiano con Nunzella che innesca Gigliotti, bravo ad avanzare e a lasciar partire un gran destro dal limite dell’area che vale il 2-1. Il Potenza perde l’orientamento ma ha la forza di non uscire di strada e rientra in partita al 35 grazie a Isgrò, con un tocco di precisione dal limite dell’area che si insacca all’angolino. Partita–spettacolo. Prima della chiusura della prima frazione si annota l’ammonizione al francavillese Gigliotti. Si va negli spogliatoi sul 2-2. Seconda frazione di gioco con il Potenza che sostituisce Iuliano con Coppola. Campo sempre più pesante a causa delle cattive condizioni metereologiche. Al 54′ ammonito Delvino per una trattenuta su Ferri Marini, quindi all’56’ il Potenza si riporta di nuovo in vantaggio con Murano, che realizza la doppietta personale. Ma non basta: al quarto d’ora la Virtus Francavilla si riporta in parità con Mastropietro, in una partita davvero piena di emozioni. Al 68′ viene ammonito Caporale, a metà secondo tempo. Il brivido finale al Potenza lo regala Ferri Marini al 76’ che sfrutta un assist di Vuletich che ha servito il compagno invece di battere a rete, sfornando l’assist perfetto. Goal importante e decisivo per il Lucano che si guadagnano con merito l’incontro e la seconda posizione in classifica insieme alla Ternana. Prossimo appuntamento il derby lucano Potenza-Az Picerno.


VIRTUS FRANCAVILLA-POTENZA: 3-4


VIRTUS FRANCAVILLA: Costa; Zenuni, Tiritiello, Gigliotti (83' Sperandeo), Vazquez, Perez, Mastropietro, Delvino, Albertini, Caporale (83' Puntoriere), Nunzella. All.: Trocini. A disposizione: Sottoriva, Poluzzi, Di Cosmo, Bovo, Marino, Marozzi.


POTENZA: Breza; Iuliano (46' Coppola), Dettori (84' Silvestri), Sepe, Coccia, Murano (58' Vuletich), Giosa, Sales, Isgrò (81' Viteritti), Emerson, Ferri Marini (81' Ricci). All: Raffaele. A disposizione: Ioime, Panico, França, Di Somma, Longo, Souare.


Arbitro: Daniele Rutella di Enna ( LucaDicosta di Novara e Francesco Perrelli di Isernia).
Marcatori: Murano (P) 13', Vazquez (VF) 28', Gigliotti (VF) 32', Isgrò (P) 34', Murano (P) 55', Mastropietro (VF) 59', Ferri Marini (P) 74'.

Note :Ammoniti: Sepe (P), Gigliotti (VF), Delvino (VF), Albertini (VF), Caporale (VF), Giosa (P), Vuletich (P). Recupero: 2' pt, 4’st.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor