Presentato a Potenza il nuovo stadio “Lions Arena”

 

Avrà una capienza di 10-12 mila posti con un investimento completamente privato di 40-50 milioni di euro

“O si fa lo stadio nuovo o verosimilmente non sarò più il presidente del Potenza”. Questo in sintesi il pensiero espresso, qualche giorno, dal presidente del Potenza calcio, Salvatore Caiata. Il progetto del nuovo stadio, presentato, nella sede sociale, si chiama “Lions Arena”, realizzato dall’ing. Antonio Sarricchio, avrà una capienza di 10-12 mila posti, con un investimento “completamente privato di 40-50 milioni di euro”. Intorno alla struttura, un'area commerciale con parcheggi, negozi, cliniche mediche, ristoranti.Uno stadio da costruire nell’area dell'ex Cip Zoo, 10,5 ettari di terreno nella zona industriale di Potenza e a pochi passi dal parco fluviale del Basento. 

  L’unica zona, per la dirigenza del Potenza calcio a consentire al capoluogo di regione di avere un "palcoscenico adeguato" alle sfide sportive del futuro. Una zona su cui grava da tempo un progetto di area attrezzata con undicimila firme raccolte. Nel 2014 il Consiglio regionale del governo Pittella approvò perfino una mozione, impegnando la giunta “a favorire l’effettiva cessione dell’area ex Cip Zoo al Comune di Potenza con vincolo di realizzazione del parco e ogni altra possibile iniziativa volta al raggiungimento di tale obiettivo. Pur di vedere realizzata questa visione, come la definisce il presidente Caiata, molti sostengono che, il deputato di Fratelli d'Italia, sarebbe disposto ad acquistare i terreni di quello che un tempo era una zona destinato ad un allevamento di animali, successivamente bonificata dopo una serie di vicissitudini giudiziarie.
Un grande progetto sportivo,green, ecosostenibile ben inserito nel territorio. “Questa – ha tuonato Caiata, nella prima conferenza stampa del nuovo anno– è la nostra proposta fattiva: ora, però, per programmare abbiamo bisogno delle risposte delle istituzioni, a partire da Comune e Regione”. Prendere o lasciare, il monito rivolto al Comune e alla stessa Regione Basilicata. Aspettiamo di vedere le puntate successive.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor