Calcio, Lega Pro: ruggisce il leone Franca, il Potenza vince sul Bisceglie

 

Adesso mancano solo tre punti per agguantare il secondo posto

Al Viviani Potenza- Bisceglie 1-0. Partita di rilievo, quella del Viviani, contro due formazioni con prospettive ben diverse. Pugliesi in zona playout che cercano punti per risalire la china. Diversa per i lucani che vogliono consolidare la loro posizione in zona playoff. Le statistiche tutte a favore del Potenza: 15 vittorie contro le 12 dei pugliesi e 10 pareggi. Nel catino lucano la superiorità dei padroni di casa diventa schiacciante: 13 vittorie (tra cui quella dello scorso anno per 1-0), 3 pareggi e solo 2 successi dei nerazzurri. Primi minuti di studio tra le due formazioni che si annullano a vicenda, poi gli ospiti guidati dal tecnico Mancini, provano a rendersi pericolosi al 7? tramite lo spunto di Montero, bravo a superare Giosa ma non in grado di battere il portiere avversario Ioime.

L?arbitro ha intanto già ammonito Somma al 10? tra i padroni di casa. Al 13? ci prova Murano con un colpo di testa che finisce di poco a lato della porta del Bisceglie. Al 18?, ci prova Panico su calcio di punizione la palla non da l?effetto sperato. Un minuto dopo la reazione del Bisceglie con Trovato con palla che finisce fuori dallo specchio della porta di Ioime. Gli uomini di mister Raffaele mancano altre due occasioni con Longo al 28? ed alla mezz?ora mentre Emerson non riesce a fare di meglio poco dopo al 32?. Prima frazione che finisce sul risultato di parità con il Potenza alla ricerca continua della palla del vantaggio. Inizio seconda frazione con il Potenza in avanti: al 48? corner dalla bandierina di Emerson su cui si avventa França ma l'acrobazia termina fuori.Il Bisceglie tiene bene il campo ma non è mai propositivo, venendo intrappolato dal gioco corto e veloce degli avversari. Potenza in pressing con alcuni falli per questo l?arbitro è costretto a redarguire Ricci e Coccia, senza cartellini. Al 77? bordata di Dettori da più di venti metri, palla che perde effetto e rimbalza a terra prima di essere recuperata da Casadei. Potenza vicinissimo al goal. Vantaggio che arriva proprio al 78?: dall'esterno sinistro Golfo serve magistralmente França che raccoglie il pallone vagante e mette alle spalle di Casadei.
Il leone ruggisce e i tifosi dalle gradinate battono le mai al loro condottiero. Bisceglie che cerca di reagire con diversi cambi senza nessun esito positivo. Anzi all?89 ospiti in dieci: brutta entrata di Rafetraniaina su Isgrò. L'arbitro si avvicina ed estrae il secondo giallo e il numero undici stellato va sotto la doccia anzitempo. Dopo quattro minuti di recupero tutti sotto la doccia con un Potenza che vince meritatamente un incontro non facile. Tre punti guadagnati, consentono al Potenza di portarsi a quota 44. mentre il Bisceglie resta fermo a 17 punti. Ora sono 9 i punti dalla capolista e solo tre dalla seconda che si chiama Bari.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor