logo bn ultimo

 

Netta la superiorità del Bari contro un Picerno che nulla ha potuto 

Al San Nicola Bari – Az Picerno 3-0 . Troppa la differenza tra le due formazioni, si vede in lunghi tratti dell'incontro. Il Bari gioca come sa. Grande l'avvio della squadra di Vivarini. Il Picerno non vede palla, schiacciato, non reagisce allo svantaggio. Apre le marcature Laribi con un calcio di punizione che scavalca la barriera e si infila nell’angolino alto alla destra di Pane. Il Picerno accusa il colpo e non riesce a replicare.

Per il Bari la partita in discesa in costante proiezione offensiva. Dopo appena dieci minuti trova il raddoppio con Antenucci che raccoglie il suggerimento in area di Simeri e scarica un bolide mancino verso la porta. Rete numero 17 per il bomber barese. Un Bari che gioca a memoria sulle corsie esterne che riesce a fermare le poche folate dei lucani con un centrocampo corto e ben impostato, anche per questo il Picerno fa molta fatica ad entrare in partita. Picerno che gioca meglio nella ripresa, Santaniello lanciato a rete alla mezz'ora viene atterrato.
E’ punizione, dai 25 metri Esposito, palla di un soffio fuori. Il tecnico Giacomarro corre ai ripari sostituendo Romizi con Esposito, ma è fin troppo evidente che ai picernesi che la distanza di gioco resta molto ampia. Ma nel momento migliore del Picerno, arriva il 3-0 del Bari col neo-entrato Scavone di testa. Scheggia il palo Pitarresi all’89’. Triplice fischio dopo 3′ di recupero sancisce la vittoria di un Bari che da stasera è a sei punti dalla Reggina capolista e un Picerno che deve fare ancora molto per mettersi in salvo.

BARI- AZ PICERNO 3-0

BARI (4-3-1-2): Frattali, Costa, Di Cesare (40’ st Berra), Sabbione, Bianco, Ciofani, Schiavone (40’ st Folorunsho), Laribi (34’ st Terrani), Maita (24’ st Scavone), Antenucci (34’ st D’Ursi), Simeri. A disp.: Liso, Marfella, Costantino, Corsinelli, Pinto. All. Vivarini

PICERNO (3-5-2): Pane, Fontana (44’ st Ruggieri), Priola, Ferrani, Vanacore, Guerra (28’ st Squillace), Vrdoljak (28’ st Donnarumma), Romizi (9’ st Esposito), Pitarresi, Nappello (28’ st Cecconi), Santaniello. A disp.: Cavagnaro, Mancini, Ripa, Ruggieri, Lorenzini, Melli, Orsi. All. Giacomarro

ARBITRO: Di Graci di Como (Ceccon di Lovere-Cataldo di Bergamo)
RETI: 9’Laribi (B), 30’ Antenucci (B),82’Scavone (B)
NOTE: Spettatori: 11.584 (7806 abbonati), di cui 214 del Picerno. Ammoniti: Sabbione (B), Squillace (P), Ciofani (B). Recupero: 0’ pt, 3′ st.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor