logo bn ultimo

 

Il passaggio nel metapontino e forse un arrivo con partenza anche da Matera

Grande attesa per il Giro d’Italia 2020 che si correrà quest’anno dal 3 al 25 ottobre e che prevede un passaggio in Basilicata, per la precisione nel metapontino. La Corsa Rosa ricordiamolo è stata rinviata di cinque mesi a causa della grave emergenza sanitaria dovuta al coronavirus. La tappa calabro-lucana-pugliese, ovvero la Castrovillari- Brindisi di 216km prevista per il 10 ottobre, vedrà i corridori attraversare l’intero metapontino sulla strada Statale 106, con i territori di Nova Siri, Policoro, Scanzano Jonico, Pisticci e Metaponto vestiti a festa per l’occasione.

E’ allo studio tuttavia una nuova proposta da parte degli organizzatori, di una deviazione verso Matera, con la tappa di arrivo l’8 ottobre; la Matera - Castrovillari e tappa di ripartenza il giorno successivo alla volta di Brindisi. Potrebbe essere un appuntamento importante per la Basilicata che vedrebbe così il ritorno nella città dei Sassi del Giro d’Italia dopo sette anni. L’ultima tappa è datata infatti 2013, con la vittoria di super Mario Cipollini. La decisione finale dovrebbe essere presa per fine mese.

 

redazione


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor