palasassi

 

La denuncia di Conterosito: soluzione celere per evitare questa umiliazione. Faremo azioni forti

Dopo due mesi di allenamento all’aperto ulteriore beffa per le società sportive materane scavalcate dalla società Valentino Basket Castellaneta nell’assegnazione degli spazi orari al Palasassi.
Antonio Conterosito, coach e responsabile del settore giovanile della Virtus Matera denuncia che nel Palasassi di Matera, come riporta anche una nota pubblicata su Facebook dalla società Valentino Basket Castellaneta, si allena la società pugliese mentre ad oggi le società materane non possono ancora usufruire di spazi appropriati o dello stesso impianto sportivo.

Nella nota Facebook a cui si fa riferimento, la società Valentino Basket Castellaneta ringrazia il Comune di Matera per la disponibilità e l’opportunità concessa ad utilizzare il Palasassi per gli allenamenti. Le società di casa, d’altra parte, sono ancora costrette ad allenarsi sotto la pioggia nei campetti di strada: una situazione paradossale alla quale ora bisogna porre rimedio.
I criteri utilizzati nel concedere determinate disposizioni appaiono poco chiari ed irrazionali considerato che vanno a penalizzare le società che ogni giorno si adoperano nel sociale e tramite lo sport allontanano i ragazzi da vizi e cattive frequentazioni.

Chiediamo in maniera celere una soluzione per evitare l’umiliazione alla quale siamo sottoposti. Ci riserviamo azioni più forti e concrete nel caso in cui non saranno accolti i nostri appelli e saranno ancora calpestati i nostri diritti. A proposito di impianti sportivi, ricordiamo che non possiamo utilizzare il palasport di Lanera perché non ci sono gli allacci del gas e dell’elettricità. Ora basta, lo sport è di tutti e tutte le società devono essere tutelate.

 

Silvia Silvestri