logo bn ultimo

 

Una vittoria per due reti a zero che non offusca una buona prova dei sinnici

Il tanto atteso derby lucano tra l’Az Picerno e il Francavilla in Sinni se l’aggiudicano gli uomini di mister Ginestra. Vittoria che proietta la squadra del presidente Donato Curcio, con la seconda vittoria consecutiva, al quarto posto a soli tre lunghezze dalla prima, il Sorrento. I sinnici di Lazic non hanno demeritato, giocando con coraggio e personalità, poi, alla distanza si è fatta sentire anche la stanchezza fisica. Palla al centro e Picerno all’8’ è già in vantaggio: Dettori su punizione, al limite dell’area grande sinnica, pennella nell’angolo, destro del portiere Chingari, una palla difficilmente da agguantare. Non si fa attendere la risposta degli uomini di Lazic: al 23’ su punizione, Nicolao cerca la conclusione di potenza, ma Giuliani attento respinge di pugni e salva il risultato. Otto minuti dopo, al 31’, Picerno risponde nell’immediato in contropiede sfiorando il raddoppio: cambio di gioco di Dettori per Leone, il tocco per Esposito, che trova un traversone con l’inserimento di Guerra che di testa trova però il palo.

Quattro minuti dopo. Al 35’ Zito su punizione di potenza a trova il secondo palo in pochi minuti, Picerno pericoloso nuovamente sui calci da fermo. Picerno che negli ultimi minuti della prima frazione di gioco continua a giocare nella metà campo del Francavilla In Sinni cercando il raddoppio che arriva al 40’: pallonetto di Esposito per l’inserimento di Albadoro che di piatto infila Chingari e firma il 2-0. Ripresa Francavilla in Sinni in avanti per cercare di ribaltare il risultato. Pericolosi gli uomini di Lazic al 61’: su assist di Dettori, destro da fuori aria del neo entrato Cappiello, respinge Giuliani. Due minuti dopo al 76’, il Francavilla In Sinni ci prova con un traversone di Caponero, svetta di testa Pisanello che sfiora il palo. Poi nulla più di rilevante, si va negli spogliatoi che con la vittoria del Picerno e una buona prestazione dei Sinnici che domenica al Fittipaldi se la dovranno vedere con l’ostico Bitonto per recuperare terreno in classifica.

AZ PICERNO – FRANCAVILLA 2-0

AZ PICERNO (3-5-2): Giuliani, Caiazza, Dametto, Girasole, Pitarresi, Zito (17′ st D’Angelo), Dettori, Guerra, Leone (10′ st Parisi), Esposito (38′ st Finizio), Albadoro (21′ st Iadaresta). A disp: Caruso, Finizio, Iadaresta, D’Angelo, Santarcangelo, Parisi, Oyewale, Ligorio, Konè. All. Ciro Ginestra.

FRANCAVILLA (4-4-2): Chingari, Dopud (13′ st Cappiello), Nicolao, Galdean, Pagano, Cabrera, Petruccetti (1′ st Caponero), Navas, Pisanello, Nolè, Morleo. A disp: Cefariello, Caponero, Di Ronza, Tedesco, Fanelli, Cappiello, Tarantino, De Marco, Sellitti. All. Ranko Lazic.

ARBITRO: Mihalache (Sez. di Terni) (Cozza, Di Baratolomeo).
RETI: 8′ ptDettori (P) 42′ ptAlbadoro (P)
NOTE: Ammoniti: 40′ pt Pitarresi, 45′ pt Nolè ; Recupero: 2′pt, 5′st
Angoli: 5-10.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor