logo bn ultimo

 

Seconda vittoria di fila ed esordio di Bucolo e Gigli con una squadra più compatta

Al Viviani Potenza- Paganese 1-0. Lavoro, strategia, tattica, identità e unità di intenti.Questigli ingredienti che mister Capuano ha lanciato nel pentolone del suo Potenza per tirare fuori tre punti contro la Paganese. Esordio dei nuovi arrivati, il centrocampista Rosario Bucolo e il difensore Nicolò Gigli, mentre Sepe e Cavaliere in panchina. Poi tutto come previsto con il 3-5-2: in difesa Conson Gigli e Di Somma, centrocampo con Coccia, Coppola, Bucolo,Ricci e Orlando Viteritti in attacco ritorna Francesco Paolo Salvemini ad affiancare la punta barese Pietro Cianci. Paganese a specchio con il solito 3-5-2 con Onescu e Diop a cercare la via della segnatura. Pronti e via, al3′ squillo di Cianci che in girata conclude centrale. Potenza preme, nella trequarti di centrocampo, i salernitani per ottenere la prima rete. Al 4’ Potenza in vantaggio: bella giocata del trequartista Manuel Ricci che mette la palla alle spalle del portiere Campani. Al 17’ ancora Potenza con l’asse Cianci, Salvemini, palla che finisce sul piede di Ricci che tira, per un soffio la sfera finisce fuori dalla porta di Campani. Al 27’ Potenza che insiste: punizione di Ricci palla che finisce sulla testa di Cianci che devia verso Gigli che batte di prima sfera di poco sulla traversa del portiere della Paganese. Al 29’punizione del Potenza dai 25 metri dalla linea della difesa degli ospiti, per atterramento di Cianci da parte di Cicagna. Batte Cianci a giro, palla che finisce lontana dalla porta di Campani. Al 33’ ci riprova ancora il Potenza su punizione dal limite della difesa della Paganese, palla sui piedi di Ricci che manda di poco dalla porta degli uomini di mister Erra. Al 40’ Potenza ancora in avanti con Ricci che perde l’attimo per tirare.

Un minuto di recupero e tutti negli spogliatoi con il vantaggio dei lucani.Seconda frazione, in campo gli stessi ventidue con Potenza che vuole chiudere l’incontro e preme sul centrocampo degli ospiti.Occasione al 47’ ancora per il Potenza, cross di Cianci palla che finisce sulla testa di Coccia che manca di poco il raddoppio. Paganese che si fa vedere con il primo calcio d’angolo con palla che finisce fuori dalla porta di Marcone. In precedenza, al 55’, c’era stata un’azione pericolosa dei salernitani sventata in semi rovesciata dal difensore Conson che blocca un cross di Carotenuto verso Diop. Un minuto dopo ancora Paganese con Schiavino che tira dalla distanza palla che viene bloccata da Marcone. Al 58′si rivede il Potenza con Gigli che spedisce alto sopra la traversa dopo essersi liberato bene della marcatura. Al 60’ punizione di Ciancia che inventa un tiro che per poco non finisce nella rete degli ospiti.Potenza che sostituisce Salvemini con Di Livio e Paganese Carotenuto con la maglia 26 Guadagni. Paganese più effervescente alla ricerca del pareggio. Al 72’ Erra manda in campo il quarantaduenne Scarpa, 438 presenze in carriera e ben 137 goal fatti, al posto di Gaeta. Occasione del Potenza al 76’: Cianci sfiora ancora la rete con un tiro che finisce di poco dalla porta di Campani. Al 79’ mister Capuano richiama Bucolo e mette in campo Iuliano.

Potenza che abbassa il baricentro del gioco e soffre per il ritorno dei salernitani. All’84 brivido per una punizione di Scarpa che manda la palla sulla barriera. Cinque minuti di recupero,Potenza che con Viteritti, Cianci e Coccia che cerca di chiudere l’incontro ma non riesce a concretizzare negli ultimi metri. Vince il Potenza di misura con un secondo tempo al cardiopalma compensato da una prima frazione giocata con grande convinzione ed intensità. Prima volta dei lucani che vincono, in questa stagione, due partite di seguito, dopo Monopoli. È ora si va a Catanzaro per continuare la striscia positiva

POTENZA-PAGANESE 1-0

POTENZA CALCIO: Marcone, Viteritti, Conson, Coccia, Cianci, Ricci, Gigli, Salvemini, Coppola, Di Somma, Bucolo. A disp: Santopadre, Iuliano, Compagnon, Lauro, Nigro, Fontana, Di Livio, Volpe, Spedalieri, Lorusso, Sepe, Cavaliere. All: Ezio Capuano.

PAGANESE CALCIO: Campani, Squillace, Mattia, Gaeta, Bonavolontà, Diop, Carotenuto, Onescu, Mendicino, Cigagna, Schiavino. A disp: Bovenzi, Esposito, Bramati, Isufaj, Scarpa, Perazzolo, Di Palma, Castagliola, Benedetti, Cesaretti, Guadagni, Curci. All: Alessandro Erra.

Arbitro: Davide Di Marco di Ciampino.(Giuseppe Licari di Marsala e Massimiliano Bonomo di Milano)
Reti: al 4' pt Ricci M. (Potenza).
Note - Ammonizioni: al 43' pt Coppola M. (P), al 70' Di Livio L. (P), al 71' st Di Somma V. (P), al 84’ Conson D. (P), al 90’ Cianci P. (P) al 73’Cigagna E. (Pag), al 90' Guadagni G. (Pag).Prima della gara osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Vincenzo Rosito, vecchia gloria del calcio potentino.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor