logo bn ultimo

 

Un errore tecnico ribalterà il risultato consegnando la vittoria d’ufficio ai sinnici

Ieri allo stadio Nunzio Fittipaldi il Francavilla ha perso per una rete a zero contro il Real Aversa, ma per un grossolano errore da parte dei campani nel corso di un cambio di un calciatore, i lucani riavranno i tre punti con la vittoria per 3-0 a tavolino. E' questo in sostanza quello che è successo a ventiquattro ore dal match del campionato di Serie D girone H. Ma ricostruiamo l'accaduto: Al 70' gli ospiti effettuano un cambio, mandano in campo Pagliuca classe 2000 al posto di Mariani classe 2001, venendo meno ai vincoli per quanto riguarda la contemporaneità di calciatori Under in campo prevista dal regolamento.

 

Il presidente della società campana, Guglielmo Pellegrino, amareggiato dell'accaduto commenta attraverso i canali ufficiali del club, come riportiamo di seguito: “Non vogliamo nemmeno attendere la decisione del Giudice sportivo, ci scusiamo con tutti i tifosi ma questo non è il momento di trovare un ‘colpevole’. E’ il momento di restare uniti, compatti verso l’obiettivo della salvezza. Sbagliare è umano, ora voltiamo subito pagina”. Il presidente del Real Agro Aversa, Guglielmo Pellegrino, commenta così l’errore commesso durante il match contro il Francavilla che negherà la vittoria ai normanni e concederà invece il 3-0 a tavolino alla formazione lucana. Praticamente durante un cambio la panchina granata ha mandato in campo un 2000 (Pagliuca) per un 2001 (Mariani).

Un errore tecnico che è stato chiaramente anche ‘scoperto’ dalla società avversaria che ha già annunciato preannuncio di reclamo, disponendo una Pec sia al Giudice sportivo che alla società Real Aversa 1925. “Non doveva accadere perché sappiamo tutti benissimo l’importanza di questi 3 punti – conclude Pellegrino – ma non dobbiamo fasciarci la testa, da domani si riprende con gli allenamenti e dobbiamo tenere altissima la concentrazione. Abbiamo peccato anche di un briciolo di inesperienza ma guardiamo avanti con fiducia perché anche con il Francavilla abbiamo capito che possiamo giocarcela alla pari con tutti”. Con questo verdetto quindi in classifica il Francavilla sale a quota 16 punti, allontanandosi dalla zona play out, nella quale torna invece la società campana a quota 11 punti.

 

Claudio Sole

 

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor