logo bn ultimo

 

Decadono le limitazioni agli spostamenti e riaprono le attività la cui apertura non era stata ancora prevista

Da lunedì 21 giugno la Basilicata sarà in zona bianca. Lo ha annunciato telefonicamente il Ministro della Salute Roberto Speranza al presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, in quale ha confermato la necessità di "tenere alta l'attenzione" e di proseguire nella campagna vaccinale che, in Basilicata, ha portato al superamento della soglia di 400 mila somministrazioni totali effettuate. Nel corso dell’ultimo monitoraggio altre sette tra Regioni e Province autonome dovrebbero aver raggiunto un’incidenza inferiore ai 50 contagi per la terza settimana consecutiva. La Basilicata ha fatto registrare nelle scorse settimane 35 e 39 casi settimanali e nonostante la risalita non dovrebbe tornare al di sopra dei 50.

CON IL PASSAGGIO DALLA ZONA GIALLA ALLA ZONA BIANCA DECADONO QUASI TUTTE LE RESTRIZIONI VIGENTI.

Resta l’obbligo del distanziamento e di indossare la mascherina, anche se all’aperto l’obbligo della mascherina potrebbe essere eliminato per tutti comunque da metà luglio. In zona bianca viene abolito il coprifuoco, anche se in realtà dal 21 giugno questo verrà eliminato anche in zona gialla. Non ci sono, in zona bianca, limitazioni agli spostamenti e riaprono tutte le attività la cui apertura non era stata ancora prevista. Ripartenza anche per le discoteche, ma solamente per i servizi di bar e ristorante: non si può ancora ballare in pista, anche se su questo è in corso una più approfondita valutazione da parte del governo. Permessi i matrimoni, seppur a questi si potrà accedere solamente con green pass. In zona bianca nei bar e nei ristoranti all’aperto, resta il distanziamento di un metro tra i tavoli ma non vengono imposti limiti al numero di persone che si possono sedere al tavolo, mentre nei bar e nei ristoranti al chiuso potranno sedere allo stesso tavolo al massimo sei persone. L’unica deroga prevista è quella della possibilità per due nuclei familiari di sedersi insieme. Riaprono le piscine coperte, centri benessere, sale gioco, parchi a tema, centri sociali e culturali.

 

Silvia Silvestri


POLITICAPIU' LETTIULTIMI ARTICOLI

Image Inaugurazione Ponte Tibetano: Cupparo, esempio virtuoso di spesa risorse P.O. Val d’Agri
Domenica, 01 Agosto 2021
  "Offriamo alle nostre comunità una nuova opportunità per attrarre flussi turistici specie nelle aree più interne e svantaggiate" Read More...
Image Proposta di legge per la tutela delle persone affette da sindrome spettro autistico
Sabato, 31 Luglio 2021
   Lavori 2^ Commissione Regione Basilicata, audizione Stabile (Lucana Film Commission) Read More...
Image Servizi agro ambientali in aree produttive: approvato un progetto innovativo
Venerdì, 30 Luglio 2021
  Un progetto innovativo che impegna 987 unità (ex beneficiari della Categoria A del Reddito Minimo di Inserimento) Read More...
Image Vertenza Sita, richiesto incontro urgente ai Prefetti di Potenza e Matera
Venerdì, 30 Luglio 2021
  I lavoratori non possono essere usati come merce di scambio, si attende il pagamento della 14esima mensilità Read More...
Image In Basilicata pronti a vaccinare giovani e ragazzi fra i 12 e i 19 anni
Giovedì, 29 Luglio 2021
  A Chiaromonte e Maratea tamponi per la campagna "Turismo Covid-free". Si prepara il ritorno a scuola in sicurezza Read More...

sponsor

Sponsor