logo bn ultimo

 

Espressioni sociali, territori e tradizioni del mezzogiorno, con un importante focus sul patrimonio culturale lucano

E’ arrivato il 2022, in uno scenario pandemico complesso che ha reso i nostri capodanni virtuosi in casa con pochi affetti. Ecco un messaggio di auguri lucano, leggero, pieno di allegria, dolcezza e spensieratezza che Caggiulino ci ha abituato a diffondere già nel 2020 nel pieno lockdown. E’ da oggi disponibile gratuitamente il nuovo pacchetto di 30 Stickers di Caggiulino “social e tradizioni” per Whatsapp, che coniuga espressioni sociali, territori e tradizioni del mezzogiorno, con un importante focus sul patrimonio culturale lucano. Nella declinazione delle “tradizioni” troviamo Caggiulino con il cucù, simbolo dell’artigianato artistico materano, antichissimo fischietto, con la feluca della tradizione goliardica universitaria, con la cupa cupa, con la zampogna e con la troccola, tre tradizionali strumenti musicali. Il simpatico cagnolino Lucanum, inoltre riporta alla luce antichi mestieri facendo rivivere il banditore, l’arrotino, e l’impagliatore di sedie. Inoltre si dimena con un mortaio da cucina, o realizzando cestini di vimini o raccogliendo uova nel tradizionale panaro. Non mancano Caggiulino con l’arpicedda (omaggio all’arpa viggianese), con i cannocchiali di Galileo(omaggio ai nostri prestigiosi osservatori astronomici di Anzi e Castelgrande), alla ricerca del tartufo da poco riconosciuto patrimonio Unesco (omaggio ai territori di Carbone, Marsicovetere e della Valle del Serrapotamo) e al lavatoio (omaggio ai tanti antichi lavatoi della Basilicata come Ngap l’acqua di Tramutola, i corsi d’acqua e lavatoi di Paterno, di Terranova e di Vaglio di Basilicata).

 

Il pacchetto è inoltre ricco di simpatici Caggiulino per arricchire la dimensione “social” delle nostre chat con azioni semplici ma cariche di empatia come gustare una grattachecca, scattare una fotografia, telefonare con un telefono storico degli anni 70,alzare la coppa degli europei con la maglia azzurra e da arbitro estrarre il cartellino rosso. Caggiulino che è allegro e sereno a fare shopping, dispensa cuori e abbracci gratuiti è l’augurio al riprendere nel 2022 la genuinità di piccoli gesti che hanno da sempre raccontato la coralità del vivere insieme la nostra comunità, il tutto condito dall’antropologico pizzicantò irsinese. ”Con i nuovi Stickers di Caggiulino mandiamo un sincero e caloroso augurio di un buon 2022 a tutto il nostro fantastico territorio, confermando anche per il nuovo anno l’impegno del progetto Lucanum al servizio della valorizzazione digitale, creativa ed innovativa della Basilicata.

 

Un vivo ringraziamento va a Gioele Gargano, Alessandro D’Alcantara, Antonio Ruoto, Lucio Addesio e Michele Di Lecce per l’impegno profuso nell’iniziativa” dicono Vito Santarcangelo, amministratore unico della PMI innovativa iInformatica e Rocco Franciosa, presidente del comitato Regionale Pro Loco Unpli di Basilicata. A completare il pacchetto di Stickers ci sono altri 4 Caggiulino speciali con le bandiere regionali per omaggiare i territori esplorati nei suoi viaggi in questo biennio, ossia la Basilicata, la Sicilia, la Sardegna e la Campania. Gli Stickers sono già disponibili gratuitamente nella sezione “Caggiulino Stickers” dell’app Lucanum, scaricabile dagli store Apple e Android al seguente link https://app.lucanum.it