logo bn ultimo

 

"L'importanza di comunicare l'autolettura ai fini di ottenere dati certi di consumo in bolletta"

Dal 25 marzo al 5 aprile prossimo sarà possibile inviare l'autolettura dei consumi idrici per la prossima fatturazione. Lo ha reso noto Acquedotto lucano, sottolineando "l'importanza di comunicare l'autolettura ai fini di ottenere dati certi di consumo in bolletta".

 

L'operazione di autolettura potrà essere effettuata "chiamando il numero verde 800 992292 (digitare il tasto 1 e seguire le indicazioni del risponditore automatico); attraverso un sms al numero 339 9941802; attraverso lo sportello on line sul sito internet www.acquedottolucano.it (la registrazione consente di comunicare la lettura del contatore, verificare i consumi e visualizzare la bolletta)". "Prima di procedere all'invio del consumo rilevato - è specificato nel comunicato diffuso da Acquedotto lucano - è necessario avere con sé una fattura nella quale sono riportati il codice cliente (Cli) e l'Ulm del proprio contatore, la cui indicazione è richiesta per effettuare correttamente l'autolettura; il consumo trasmesso sarà verificato dall'Azienda affinché possa essere utilizzato per calcolare la prossima bolletta".