logo bn ultimo

 

I primi turisti a scegliere il Pollino sono stati alcuni lucani provenienti da Matera

Nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, tra i comuni di Viggianello e Rotonda, le guide di Infopollino centro escursioni sono ritornate a svolgere le loro attività. Da questo week end hanno organizzato escursioni e trekking ai pini loricati e percorsi di acquatrekking nei fiumi. Sotto le cime più alte del massiccio montuoso, nella vallata del Mercure-Lao, solcata dalle limpide acque dell'omonimo fiume, i primi turisti a scegliere il Pollino sono stati alcuni lucani provenienti da Matera. "Dopo l'ordinanza num. 23 del 22 maggio 2020 del presidente della Regione Basilicata, – spiegano le guide - abbiamo comunicato la riapertura delle nostre attività sui nostri siti e sui nostri canali social e in poche ore sono arrivate le prime prenotazioni per le attività di acquatrekking e trekking ai pini loricati". Ma che cos'è l'acquatrekking? E' una tipologia di trekking fluviale adatta a persone di ogni età, poiché non affatica le articolazioni, tonifica la parte inferiore del corpo, garantendo un effettivo massaggio linfodrenante ed un efficace lavoro cardiocircolatorio, da praticare indossando i waders (tute con stivali) forniti dalle guide.

Si tratta di un'attività fortemente innovativa, un nuovo modo di vivere la natura, tra i torrenti più suggestivi del parco nazionale del Pollino. L'attività prevede diversi percorsi: easy adatto alle famiglie e ai bambini, intermedio e canyon, tra forre, pozzi e cascate, adatto agli amanti dello sport più estremo. Dal 2012 Acquatrekking è un marchio registrato all'UIBM (ufficio italiano brevetti e marchi) e dal 2014 la scuola italiana Acquatrekking (Siat) per diffondere la pratica dell'acquatrekking in tutte le regioni d'italia. Ma la valle del Mercure-Lao è anche meta per apprezzare le passeggiate in alta quota alla scoperta dei pini loricati, le bellezze paesaggistiche dei borghi e le prelibatezze della cucina tipica dell'area del Pollino.

Le guide sono serene di svolgere le loro escursioni e spiegano che "tutte le attività sono outdoor, ovvero all'aperto: vi sono ampi spazi, aria pura, natura incontaminata, distanziamento sociale naturale. Siamo un team con oltre 10 professionisti, questo ci permette di non creare assolutamente assembramenti". Si potrà ripetere l'esperienza tutta l'estate. Le guide sono già pronte per farvi scoprire un'angolo spettacolare di natura nel cuore del parco nazionale del Pollino. Maggiori informazioni: www.acquatrekking.it - www.infopollino.com

 


POLITICAPIU' LETTIULTIMI ARTICOLI

Image Premio Letterario Basilicata, Cupparo: "Orgoglio per comunità Lucana"
Lunedì, 02 Agosto 2021
  Il Premio ha avuto l’indiscusso merito di far assumere alla Basilicata un ruolo importante nel panorama nazionale degli eventi letterari Read More...
Image Inaugurazione Ponte Tibetano: Cupparo, esempio virtuoso di spesa risorse P.O. Val d’Agri
Domenica, 01 Agosto 2021
  "Offriamo alle nostre comunità una nuova opportunità per attrarre flussi turistici specie nelle aree più interne e svantaggiate" Read More...
Image Proposta di legge per la tutela delle persone affette da sindrome spettro autistico
Sabato, 31 Luglio 2021
   Lavori 2^ Commissione Regione Basilicata, audizione Stabile (Lucana Film Commission) Read More...
Image Servizi agro ambientali in aree produttive: approvato un progetto innovativo
Venerdì, 30 Luglio 2021
  Un progetto innovativo che impegna 987 unità (ex beneficiari della Categoria A del Reddito Minimo di Inserimento) Read More...
Image Vertenza Sita, richiesto incontro urgente ai Prefetti di Potenza e Matera
Venerdì, 30 Luglio 2021
  I lavoratori non possono essere usati come merce di scambio, si attende il pagamento della 14esima mensilità Read More...

sponsor

Sponsor