La cittadina termale è il primo comune d’Italia ad aderire al progetto nazionale

Prendono ufficialmente il via le attività di Borghi Dog per favorire il turismo con gli amici a 4 zampe nei Borghi Italiani. L’idea nasce in Basilicata da tre soci dell’Associazione Pollino Discovery (Adalberto Corraro, Gigi Poerio e Carlo Magni). Un’idea originale nella sua semplicità: raccogliere tutte le informazioni utili a chi viaggia con un amico a quattro zampe, un cane o un gatto, per aiutarlo a pianificare al meglio la sua vacanza nei borghi italiani. Il primo comune d’Italia ad aderire al progetto è Latronico, piccolo borgo dell’area sud della Basilicata, nel Parco Nazionale del Pollino. “Si parte da Latronico – spiegano gli ideatori di Borghi Dog – perché rappresenta il borgo ideale per poter trascorrere qualche giorno di vacanza in relax con i propri amici a 4 zampe. L’italia conta oltre 5000 piccoli borghi e siamo sicuri che molti aderiranno al portale Borghi Dog per favorire il turismo pet-friendly nelle località turistiche sia di mare che di montagna”.

 


Latronico, è il paese delle terme e nei pressi dello stabilimento termale è presente un bellissimo prato verde dove gli animali possono giocare liberamente. Dalle terme un comodo sentiero sentiero, che si può percorrere tranquillamente, soprattutto in estate, anche con gli animali, conduce alle cascate di Calda. Per chi ama fare trekking, invece, dal borgo partono innumerevoli sentieri verso il Monte Alpi dove poter ammirare i Pini Loricati, alberi simbolo del Parco Nazionale del Pollino. Nella pagina dedicata a Latronico su BorghiDog troverete tutte le informazioni necessarie per trascorrere qualche giorno di pace e relax nel borgo del benessere. Nel borgo sono presenti infatti molti B&B e case vacanze dove i vostri animali sono ben accetti. Per Maggiori informazioni andare sul sito web www.borghidog.it Questa idea ci lusinga e ci rende fieri delle idee portate in campo dal nostro Comune che da anni accoglie con piacere gli amici a quattro zampe - commenta il sindaco Fausto De Maria - anche a Latronico ci sarà la possibilità, di portare gli amati animali a trascorrere le vacanze a Latronico. Sul sito verranno indicati i B&B e le case vacanza che avranno il piacere di ospitare i vacanzieri con i loro animali domestici.

 

‌L'assessore alla tutela degli animali Franca Gesualdi commenta: "Siamo felici che Borghidog parta nel nostro Comune in quanto il nostro Borgo ha sempre avuto massima attenzione verso la tutela e la cura degli animali. Molti servizi sono presenti sul nostro territorio volto ad ospitare gli amici a quattro zampe, per esempio i Dog toilette e altri servizi, esiste inoltre la possibilità di adottare un cane Inoltre, da anni abbiamo dato il via all'iniziativa “Adotta un Cane”: dove tutti coloro che adottano un cane di provenienza del Canile Comunale di Latronico hanno la riduzione dell’importo annuo da versare a titolo di TARI per una tantum massimo di 300 euro. L’assessore al turismo Rosita la Banca ribadisce l’importanza nell’aggiungere un altro interessante tassello all’offerta turistica del comune di Latronico e che proprio grazie ai paesaggi e all’aspetto morfologico del territorio, Latronico è sicuramente uno dei migliori posti per accogliere le persone che amano molto i propri cani e/o gatti.