Consentiranno di tenere sotto controllo le aree e prevenire così l’abbandono dei rifiuti

Sulla strada Statale Sinnica, nel territorio di Latronico, sono state installate tre telecamere di videosorveglianza, in altrettante piazzole di sosta. A darne notizia è l'amministrazione comunale della cittadina termale. “Come promesso qualche tempo fa mi sono interessato della questione relativa all’abbandono selvaggio di rifiuti di ogni tipo (pneumatici, amianto, plastica etc) sulla SS653 da parte di qualche IDIOTA. Grazie all’interlocuzione avuta con ANAS e alla disponibilità dimostrata abbiamo raggiunto un ottimo risultato: sono state installate in tre piazzole di sosta delle telecamere di videosorveglianza che consentiranno di tenere sotto controllo le aree e prevenire l’abbandono di rifiuti”. Lo dichiara in una nota il Vicesindaco di Latronico Vincenzo Castellano. “L’installazione delle telecamere (vere e non farlocche come le altre installate qualche anno fa in altre zone) e i lavori sono stati a carico di ANAS mentre il Comune si farà carico della connettività (circa 250 €/anno) e del controllo delle aree (le telecamere sono entrate a far parte a tutti gli effetti del nostro impianto di videosorveglianza). Speriamo la cosa funzioni, è un terribile vedere quelle piazzole ricolme di rifiuti in piena estate”, conclude Castellano.