Anche quest’anno più che mai si guarda ai progetti virtuosi e al turismo green

Goletta Verde continua a solcare i mari italiani e approda a Maratea, continuando a vigilare sulla situazione delle coste e del mare. Al grido Non ci fermeremo mai, il motto che accompagna l’imbarcazione nel suo viaggio in difesa delle coste e del mare, i volontari e le volontarie di Goletta Verde portano avanti la loro lotta in difesa dell’ambiente. Dallo scorso anno Goletta Verde ha intrapreso un percorso straordinario di citizen science, che coinvolge giovani da tutt’Italia, impegnati nel campionamento delle acque. Erosione costiera e dissesto idrogeologico, beach e marine litter, porti, eolico off-shore, lotta alla crisi climatica e alle fonti fossili, depurazione dei reflui, aree marine protette, bonifiche dei territori inquinati, contrasto all’inquinamento da plastica in mare sono i grandi temi della campagna di quest’anno, che è partita da Genova a inizio luglio e si concluderà in Friuli Venezia Giulia a metà agosto.

 

I cittadini e le cittadine potranno contribuire tramite il form di SOS Goletta segnalando a Legambiente situazioni sospette di inquinamento di mare, laghi e fiumi, fornendo all’associazione e ai suoi centri di azione giuridica informazioni essenziali che permetteranno di valutare le denunce alle autorità competenti. Anche questa edizione vede come partner principali CONOU, Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati, e Novamont, azienda leader a livello internazionale nel settore delle bioplastiche e dei biochemicals. Media partner il mensile di Legambiente, la Nuova Ecologia. La tappa lucana di Goletta Verde vedrà sabato 17 luglio l’incontro pubblico “tra monti e mare: Maratea oltre il turismo”. Domenica 18 luglio la conferenza stampa a Maratea di presentazione dei dati regionali sul monitoraggio di Goletta Verde lungo la costa lucana. La Goletta Verde sarà ormeggiata presso la banchina B di Maratea. Si ringrazia Portosalvo S.r.l per l’ospitalità.

Il programma di Goletta Verde 2021 in Basilicata:

MARATEA Sabato 17 luglio porto turistico ore 21.30
Dibattito pubblico “Tra monti e mare: Maratea oltre il turismo”. La tappa lucana di Goletta verde si apre con un incontro pubblico che avrà come argomento centrale lo sviluppo della città di Maratea oltre il turismo balneare ma aperto verso nuovi orizzonti puntando sulla valorizzazione delle aree interne e di alcune nuove attrazioni, ad esempio, la “Rampicata” e il “Ponte Tibetano”.

Intervengono:
Giuseppe RICCIARDI, Legambiente Maratea
Stefano RAIMONDI, portavoce Goletta Verde
Daniele STOPPELLI, Sindaco di Maratea
Franco ARMINIO, Paesologo
Andrea TREZZA, Giornalista e imprenditore
Pasquale PERSICO, Professore
Modera Magda LICASALE, Legambiente Maratea.

MARATEA Domenica 18 luglio porticciolo turistico ore 11.00 Conferenza stampa di presentazione dei risultati dei monitoraggi di Goletta Verde lungo le coste della Basilicata
Saranno presenti:
Antonio LANORTE, Presidente Legambiente Basilicata
Valeria TEMPONE, direttrice Legambiente Basilicata
Stefano RAIMONDI, Portavoce Goletta Verde
Giuseppe RICCIARDI, Legambiente Maratea
Antonio TISCI, Direttore generale ARPAB.