logo bn ultimo

 

Luogo molto caro ai potentini che sorge dove vi era il giardino del Convento di San Francesco

In totale sono ben 2 milioni e 900 mila gli euro messi a disposizione per riqualificare la Villa del Prefetto, annessa al Palazzo della Prefettura e di proprietà della Provincia di Potenza. Dopo tre anni di chiusura a causa di una frana e poi della pandemia, il luogo di giovani generazioni, di primi appuntamenti e di emozionanti primi passi di bambini legati alla mano dei genitori, la villa ritornerà alla propria vita cittadina. Grazie alle risorse finanziare ottenute da due bandi si potrà intervenire su uno dei due giardini storici, una vera è oasi verde nel cuore della città di Potenza.

 

La villa venne edificata nell’ottocento, su terrazze collegate da sentieri, scalinate simmetriche, curvilinee o rettilinee, che conducono a terrazze panoramiche, e successivamente modificata nel 1934. Luogo molto caro ai potentini che sorge dove prima vi era il giardino del Convento di San Francesco. Il primo finanziamento, circa un milione e duecento mila euro, verrà utilizzato per mettere in sicurezza la struttura, canalizzare le acque meteoriche principale causa del danneggiamento del parco e il rifacimento dei viali; la seconda parte del finanziamento circa un milione e settecento mila euro verrà destinato alla tecnologica molto avanzate per la parte vegetale che sarà integralmente riqualificata anche attraverso lo studio dell’essenze con la sostituzione dove servirà.

 

I lavori inizieranno a settembre 2022 per concludersi secondo il crono programma a settembre del 2023 per poi essere affidato alla gestione di privati. “Un intervento importante – ha sottolineato Rocco Pappalardo, vice presidente della provincia di Potenza – per un luogo dove sicuramente la manutenzione in un’area con tanto verde è fondamentale per poter farsi che questo luogo posso durare nel tempo. Credo che questo tipo di difficoltà a Potenza non dovrebbero esserci perché luogo suggestivo e tanto caro a tutti i potentini”.

 

Oreste Roberto Lanza